La mappa dell'Italia che Cambia

Teatro dei Borgia

Teatro dei Borgia

Teatro dei Borgia (TB) è una compagnia di teatro d’arte vocata alla creazione contemporanea. Opera per disturbare il mondo con il teatro d’arte e il teatro d’arte con il mondo. Alla base del lavoro della compagnia ci sono i principi del Teatro d’Arte di Konstantin Stanislavskij appresi dai maestri Vasil’ev e Alschitz, e la volontà di evolverli nel confronto con la realtà. 

Errore e Ricerca della vita dell’attore sulla scena sono i pilastri cardini che orientano lo sviluppo artistico della compagnia di Barletta. Fondata nel 2013, è diretta da Elena Cotugno, attrice (due nomination premi UBU e premio Maschere del Teatro) e Gianpiero Borgia, regista.

Compagnia errante porta il teatro fuori dal palcoscenico: nelle periferie, negli ex ospedali psichiatri, a bordo di un autobus, rompendo così la quarta parete. Alla base della ricerca estetica, per Teatro dei Borgia c’è sempre quella sul campo, per imparare a conoscere i personaggi da interpretare e il loro mondo.

Nel 2016 Teatro dei Borgia produce Medea per strada, primo spettacolo della trilogia La città dei miti. Gli altri sono Eracle, l’invisibile (2020) e Filottete dimenticato (2021). Questo trittico racconta di drammi sociali, di marginalità, malattia e lo fa portando gli spettatori per le strade dei quartieri più difficili, negli istituti di cura a fare esperienza di quanto portato in scena.

La realtà è stata inserita all’interno del lavoro di mappatura dei progetti virtuosi della Puglia, avviato insieme alla Fondazione Casillo di Corato (BA). Per saperne di più, leggi l’articolo dedicato!

Ultimo aggiornamento del 31 Ottobre 2022

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Instagram