La mappa dell'Italia che Cambia

Terre di Perrè Custodi di saperi e sapori

Terre di Perrè Custodi di saperi e sapori

“Terre di Perrè” nasce come progetto di auto-produzioni di cibo naturale con semi autoctoni calabresi di cui la realtà è custode. Cresce con il tempo integrando la cura della persona e delle relazioni e le connessioni con l’ambiente.

La coltivazione avviene senza uso di veleni e sostanze di sintesi su tutti i vari ortaggi e le relative trasformazioni, la produzione è fatta per uso familiare e il surplus viene condiviso tra amici ed esposto con finalità divulgativa per far conoscere il progetto e sensibilizzare le persone al consumo di cibo sano.

Il seme che ha fatto nascere il progetto è il “Segria”, grano tenero coltivato dagli avi degli ideatori del progetto con eccellenti caratteristiche organolettiche, da cui viene prodotta la farina macinata a pietra. Utilizzando esclusivamente il forno a legna e il lievito madre, vien prodotto il pane e la pizza.

Nella volontà di condivisione e nella missione di diffondere gli antichi sapori e la genuinità perduta, la realtà organizza il “Pane-Pizza” he consiste in giornate sulla panificazione con l’utilizzo anche dei frutti dell’orto naturale della realtà.

“Terre di Perrè” vuole custodire sapori e saperi promuovendo l’aggregazione sociale sul “campo” per rivivere momenti dimenticati che donavano al lavoro duro dei campi un carico di energia positiva e in cui si ritrova anche il mutuo aiuto spontaneo e necessario, sia l’aiuto fisico legato al lavoro nei campi sia l’aiuto a ritrovarsi nella convivialità seguendo i tempi della natura.

In quest’ottica l’evento “Grano Nostro” è diventando un incontro fisso dei nostri territori e rievoca uno dei momenti più importanti delle “antiche” famiglie: la mietitura a mano del grano. L’evento viene organizzato da “Terre di Perré” insieme ad altre realtà sensibili alle tematiche ambientali che stanno a cuore alla realtà e riunisce i giovani provenienti da varie zone della Calabria che vengono guidati da chi ha ancora il sapere di questo antica modalità oggi sostituita dalle macchine e oltre a trasmettere i saperi, rievoca e racconta i ricordi, le sensazioni, le emozioni di un tempo… il forno poi ci fa rivivere tutti insieme i sapori perduti.

Ultimo aggiornamento del 21 Luglio 2021

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono