Pubblicati da Paolo Cignini

Erbacce e dintorni 2017: il festival della biodiversità ha bisogno di tutti noi!

<p>Un&#8217;occasione per incontrarsi e di valorizzare i saperi della tradizione, delle erbe spontanee e della biodiversità con laboratori, conferenze, buon cibo, una mostra mercato, musica, proiezioni e molto altro. Italia che Cambia è mediapartner del festival “Erbacce e Dintorni” che si terrà dal 15 al 17 settembre a Bracciano, in provincia di Roma.</p>

Io faccio così #175 – L’uomo che pianta gli alberi

<p>Riseminare e rimboschire le aree semidesertiche o devastate dagli incendi e, in generale, rimboschire il territorio. A questo scopo è nata nel 2012 a Cagliari l&#8217;associazione “L&#8217;uomo che pianta gli alberi” che, dalla sua fondazione, ha contribuito a seminare tre milioni di semi, a piantare seimila alberi e interrare trecentomila ghiande.</p>

Io faccio così #174 – Roma: orti urbani per combattere il degrado e creare socialità

<p>Orti Urbani Tre Fontane, Io Sono e Il Viandante sono tre associazioni impegnate in una grande opera di recupero ambientale e sociale di un&#8217;area degradata di Roma. Attraverso decine di orti urbani, progetti didattici e di inclusione sociale, momenti di incontro e socialità, questo gruppo di cittadini sta ridisegnando il volto del quartiere. </p>

“L’autoproduzione mi ha cambiato la vita”: intervista a Stefania Rossini

<p>L&#8217;autoproduzione può trasformare la vita. Lo testimonia l&#8217;esperienza di Stefania Rossini che, ritrovatasi qualche anno fa “casalinga per caso”, ha rivoluzionato completamente il suo modo di vivere. Da allora ha avviato vari progetti, tra i quali l&#8217;apertura di un bed and breakfast e di un ristorante, e soprattutto ha trovato la felicità.</p>

Io faccio così #172 – Mamusca a Milano: nella periferia il bar con le mamme al centro

<p>Mamusca è un bar, libreria e negozio di giochi pensato per mamme e bambini. Oltre a questo, è un luogo d’incontro tra adulti e bambini e una sperimentazione di come fare rete tra le persone, in un quartiere periferico della città, possa contribuire a migliorare la vita di tutti e a ri-concettualizzare l’idea del bar e del luogo di incontro. Partendo con pochi soldi, con il riuso e il riciclo dei materiali e una buona alimentazione. </p>

Io faccio così #169 – Studenti e detenuti in uno spettacolo di luci e ombre

<p>Nato da una collaborazione tra l’Università degli studi di Milano Bicocca e l’Istituto Penitenziario di Opera, lo spettacolo teatrale “Giochi di Luci e Ombre” è un progetto che ci fa scoprire la profondità e il beneficio della collaborazione tra mondi solo apparentemente distanti come università e carcere. Per la ricchezza dei dettagli di questa esperienza, il numero di persone coinvolte e per completezza di informazione la storia di questa settimana è raccontata in tre video. </p>