11 Mar 2015

Primavera in transizione

Scritto da: Daniel Tarozzi

Anche se il calendario non è d’accordo, qui a nord ormai è scoppiata la primavera. E io, quando arriva la […]

Anche se il calendario non è d’accordo, qui a nord ormai è scoppiata la primavera.

E io, quando arriva la primavera, vado in tilt. Il lavoro, il computer, gli impegni, le stanze chiuse, tutto mi appare futile e opprimente.

A scuola, ad aprile (a quei tempi la primavera arrivava più tardi), facevo una marea di assenze e le mie medie voti crollavano drammaticamente.

Perché vi dico tutto questo? Perché la posizione di chi lavora per promuovere e raccontare cambiamenti e nuovi stili di vita è paradossale.

Da un lato testimoni che “c’è un altro modo“, che si può invertire la rotta ecc. Dall’altra, in nome dei tuoi valori, ti immoli e lavori più dell’ultimo degli schiavi dei meccanismi del capitalismo.

Trovare un equilibrio è la vera sfida. Ci si sente dilaniati. Da un lato una passione viscerale per la causa per la quale si lavora (senza alcuna velleità di essere “buoni”, sia chiaro; chi fa queste cose le fa perché facendole sta bene!), dall’altra il desiderio altrettanto viscerale di spegnere il computer, cancellarsi da fb, chiudere la casella mail e volare nella piena assunzione del momento, il prossimo momento.

L’unico che conta.

essere-o-non-essere

Articoli simili
La vera transizione ecologica avanza: nasce la comunità energetica di Santeramo in Colle
La vera transizione ecologica avanza: nasce la comunità energetica di Santeramo in Colle

Decarbonizzare è un’esigenza immediata: quali soluzioni in Piemonte?
Decarbonizzare è un’esigenza immediata: quali soluzioni in Piemonte?

La comunità energetica di Caltanissetta apripista della transizione ecologica in Sicilia
La comunità energetica di Caltanissetta apripista della transizione ecologica in Sicilia

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

I programmi dei partiti ai raggi X – #585

|

Oggi “sciopero creativo” per il clima e per il futuro!

|

La Sicilia Che Cambia: vi raccontiamo cosa sta succedendo sull’isola!

|

Retake scende in campo per il World Cleanup Day: milioni di persone puliscono il territorio

|

Zō trasforma Catania in un centro internazionale della rivoluzione artistica e musicale

|

Andrea di Nebraie: “Sono tornato in val Borbera per far rinascere il territorio”

|

Impresa che cambia: scopriamo gli esempi virtuosi insieme ai loro protagonisti

|

Italia Che Cambia si presenta! Un viaggio lungo dieci anni per raccontare il cambiamento