2 Mar 2017

Italia che Cambia a Speciale TG1

Scritto da: Redazione

Il nostro Daniel parla di Italia Che Cambia in questa intervista a Speciale Tg1 dedicata al movimento della Social street International!

Il nostro Daniel Tarozzi interviene a Speciale Tg1 per raccontare il movimento delle Social street International e le centinaia di esperienze virtuose che compongono l’Italia Che Cambia!

 

 

 

Il prossimo progetto potrebbe essere il tuo!

Ogni giorno parliamo di uno dei migliaia di progetti che costellano il nostro paese. Vorremmo raccontarne sempre di più, mappare tutte le realtà virtuose, e magari anche la tua, ma per farlo abbiamo bisogno che ognuno faccia la sua parte.

Il prossimo progetto potrebbe essere il tuo!

Ogni giorno parliamo di uno dei migliaia di progetti che costellano il nostro paese. Vorremmo raccontarne sempre di più, mappare tutte le realtà virtuose, e magari anche la tua, ma per farlo abbiamo bisogno che ognuno faccia la sua parte.

 

Articoli simili
Eirenefest: tre giorni per progettare un mondo di pace e nonviolenza
Eirenefest: tre giorni per progettare un mondo di pace e nonviolenza

Cersosimo: “Il Pnrr può essere l’ennesima occasione mancata per la Calabria”
Cersosimo: “Il Pnrr può essere l’ennesima occasione mancata per la Calabria”

Emergency: “Ecco come aiutiamo la Moldavia ad accogliere i profughi ucraini”
Emergency: “Ecco come aiutiamo la Moldavia ad accogliere i profughi ucraini”

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Quei migranti che non fanno notizia – #551

|

“Siccità è crisi climatica”: la protesta degli attivisti di Extinction Rebellion contro le scelte della politica

|

Il Fuoco, l’elemento sacro di consapevolezza per sé stessi e per il mondo

|

Ecoistituto Siciliano, valorizzare il territorio e le comunità locali attraverso la cultura della sostenibilità

|

In Calabria arte e cultura per combattere l’oicofobia, la paura di casa

|

Ortika, la moda etica e circolare che si ispira alla natura, dove gli scarti non esistono

|

Nella casa circondariale di Siracusa l’Arcolaio sperimenta modelli innovativi di economia sociale

|

Anche Roma sta cambiando grazie ai principi della decrescita felice