8 Giu 2017

Trail Sacred Forest, il Mondiale entra nel vivo

Scritto da: Daniela Bartolini

Iscrizioni prorogate per gli amatori: possibile per tutti partecipare alla grande rassegna e gli eventi collaterali del grande evento sportivo.

È il weekend del Mondiale trail a Badia Prataglia, con le splendide foreste del Parco Nazionale a fare da cornice alla rassegna iridata. Ultime novità dall’organizzazione riguardano percorsi e iscrizioni.
In via del tutto eccezionale, comunica il comitato organizzatore del Trail Sacred Forest, chi non ha fatto le preiscrizioni on line si potrà iscrivere a Badia Prataglia (Presso il Centro Visita del Parco Nazionale) giovedì 8 giugno dalle ore 15 alle 19, e anche venerdì 9 giugno dalle 11 alle 20. Per la 50 km, 24 km e 13 km iscrizioni possibili anche sabato mattina fino a un’ora e mezza prima della partenza di ogni gara (per Short 12 K e Trail 24 K entro le 13.00).
Per iscriversi in loco è obbligatorio presentare copia del certificato medico per la pratica agonistica dell’atletica leggera in corso di validità e copia della tessera di affiliazione alla Fidal, Runcard o Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal Coni.

L’organizzazione ricorda un appuntamento importante per tutti gli appassionati che attendono da mesi la settimana mondiale di Badia Prataglia: “Giovedì 8 alle ore 18.30 (ritrovo ore 18) ci sarà un allenamento di gruppo organizzato da CMP in collaborazione con la Trail Running Project e Gs Badia Prataglia in compagnia del grande Marco Olmo. Uscita in autosufficienza di circa 12 km aperta a tutti, si procederà al passo del più lento così avremo modo di farci raccontare dal TrailMan più grande al mondo tutte le sue esperienze e gli chiederemo consigli su come affrontare al meglio le nostre avventure”.

trail sacred forest mondiale entra nel vivo 1496909961

Altra cosa importante è una piccola variante ai tracciati della 80 km che diventa 83 km e la 49 km che diventa 50 km per un divieto di transito su un sentiero nei pressi dell’invaso di Ridracoli a causa di un masso potenzialmente pericolante.
Ricordiamo che il programma della giornata di sabato 10 giugno, oltre alla prova iridata di 49 chilometri (partenza ore 8), prevede la gara Open (aperta a tutti i tesserati) Sacred Forests Ultra Trail sulla distanza di 80 chilometri che partirà alle prime luci dell’alba (ore 5). Alle ore 10:30 invece via al “Long Trail” sempre aperto a tutti i tesserati, che si svilupperà sullo stesso percorso iridato. Alle ore 15 partiranno le due gare più brevi, 24 chilometri e 13 chilometri. Sempre alle 15 sarà dato il via alla Eco Camminata di Nordic Walking.

trail sacred forest mondiale entra nel vivo 1496909941

In occasione della manifestazione sarà anche organizzata dalla Cooperativa Oros una eco-passeggiata alla scoperta di “sua maestà il faggio: un viaggio tra le numerose faggete della Riserva Biogenetica di Badia Prataglia camminando sul crinale tra Toscana e Romagna. Percorso di 8 km: Badia Prataglia-Capanno-Campo dell’Agio-Badia Prataglia; tempo di percorrenza 3€; costo: 5€ con partenze alle ore 9,30 e 15,30.

Vuoi cambiare la situazione di salute e alimentazione in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Negozio Leggero, dove fare la spesa alla spina per un nuovo commercio di vicinato

|

Il passo della sosta: quando la vita rinasce mentre si siede su una panchina

|

EcoPlanner, eventi green perché a festeggiare sia anche la Terra

|

Siamo alla frutta: la natura non è una catena di montaggio!

|

Abusi edilizi: ecco cosa sta succedendo in Sicilia

|

Giufà come Godot: gli attori scendono dal palco e diventano attivisti

|

Orsigna Arum Festival: ritroviamoci nel bosco per rigenerare noi stessi e gli altri