24 Gen 2019

Nasce a Corezzo la Cooperativa di Comunità

Nasce a Corezzo, nel comune di Chiusi della Verna, la Cooperativa di Comunità, una delle venticinque esperienze finanziate dalla Regione con 1 milione e 200 mila euro. L’obiettivo è quello di contrastare e invertire il trend di spopolamento e l'impoverimento della aree montane e più marginali della Toscana.

La presentazione si terrà sabato alle 16 nei locali della Pro Loco di Corezzo e oltre al sindaco di Chiusi della Verna Giampaolo Tellini e a tutta l’amministrazione, parteciperà l’assessore regionale Vittorio Bugli, la cittadinanza, i membri e i rappresentanti dei soggetti che costituiranno la cooperativa, Slow Food e altri partner del progetto.

Al centro del piano di rilancio che coinvolge la Vallesanta, c’è la produzione, la promozione e la commercializzazione del tortello alla lastra che grazie al finanziamento regionale di 49 mila euro subito spendibili, diventerà il motore dello sviluppo turistico eno-gastronomico del territorio.

corezzo nasce cooperativa di comunita 1548328176

“Abbiamo centrato un obiettivo importante grazie al lavoro di tutta la comunità, dell’assessore Sirio Farini che ha seguito il progetto e grazie anche al contributo regionale – ha dichiarato il sindaco di Chiusi della Verna Giampaolo Tellini – questa è un’opportunità di crescita economica per tutta la parte alta del comune che porterà lavoro e maggiori servizi nel territorio in una prospettiva di sviluppo turistico”.

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Il percorso partirà appunto dalla costituzione della cooperativa di comunità nel territorio della Vallesanta che ha nel paese di Corezzo il suo principale centro abitato, e dalla creazione di una vera e propria filiera del tortello. Tale cooperativa lavorerà proprio per la creazione di un prodotto tipico d’eccellenza, promuovendone la commercializzazione in ambito locale, nazionale e internazionale.
L’implementazione e la messa a sistema di tali attività andranno a innescare meccanismi di economia collaborativa.

corezzo nasce cooperativa di comunita 1548328145

L’idea è quella di mettere in moto il turismo, generando la curiosità dei visitatori intorno ad un piatto tradizionale, simbolo di un’intera comunità. Già l’estate scorsa un gruppo di lavoro ha messo in piedi un vero e proprio piano di promozione che prevede anche il coinvolgimento di Slow Food e che ora unendosi alle cooperative e alle attività locali diventerà una vera e propria cooperative. L’incontro di sabato rappresenta quindi solo il punto di partenza di un più ampio progetto di sviluppo dell’intero territorio.

Articoli simili
“Idee in Fuga” per riscattare chi prova a costruirsi un nuovo futuro oltre i confini del carcere
“Idee in Fuga” per riscattare chi prova a costruirsi un nuovo futuro oltre i confini del carcere

L’Emporio Solidale, uno spazio di incontro dove sboccia la solidarietà
L’Emporio Solidale, uno spazio di incontro dove sboccia la solidarietà

La Foresta, la vecchia stazione dei treni trasformata in “accademia di comunità”
La Foresta, la vecchia stazione dei treni trasformata in “accademia di comunità”

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

La nuova Costituzione “dal basso” cilena è pronta! – #552

|

Homers: con il co-housing la rigenerazione urbana si fa comunità – Io Faccio Così #358

|

È nata Robin Food, la cooperativa di rider sostenibile che vuole rivoluzionare il mondo delle consegne

|

Sikanamente, il gruppo di ragazzi che sono tornati nel borgo d’origine per farlo rivivere

|

Stop alle armi nucleari: Etica Sgr lancia un manifesto per proporre il disinvestimento finanziario

|

“Siccità è crisi climatica”: la protesta degli attivisti di Extinction Rebellion contro le scelte della politica

|

Il Fuoco, l’elemento sacro di consapevolezza per sé stessi e per il mondo

|

Ecoistituto Siciliano, valorizzare il territorio e le comunità locali attraverso la cultura della sostenibilità