Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
20 Mar 2019

Daniel Tarozzi: "La nostra vita non può cambiarla Greta, dobbiamo farlo noi!"

Scritto da: Redazione

L’intervento di Daniel Tarozzi di Italia Che Cambia alla marcia per il clima di Savona del 15 marzo: “Greta è meravigliosa, ma se pensiamo che sia lei a cambiarci la vita allora non cambierà niente. Siamo noi Greta. Ognuno di noi deve provare dentro di sé questo cambiamento”.

“Sbagliamo se crediamo di non avere alcun potere, anche se non ci sentiamo rappresentati non dobbiamo pensare che siano altri a risolvere i nostri problemi. Dobbiamo essere noi a intervenire! Non è un modo di dire, non è retorica: dipende solo da noi, anche perché nessun politico ci cambierà mai la vita. Se desideriamo un cambiamento l’unica possibilità è attivarci, non solo come individui, ma come famiglie, comunità, scuole e imprenditori…”.

 

È quanto ha detto il nostro Daniel Tarozzi ai ragazzi di Savona che lo hanno invitato come relatore alla manifestazione indetta in occasione dello sciopero mondiale per il clima di venerdì 15 marzo.

 

Ecco di seguito il video dell’intervento completo:

                                                                          

 

#IoNonMiRassegno 24/1/2020

|

La Fondazione Laureus a Roma, tra Calcio Sociale, basket e pallavolo

|

Foodbusters: acchiappacibo in azione per salvare gli avanzi degli eventi

|

Così le compagnie fossili denunciano gli Stati per bloccare la transizione ecologica

|

Vazapp, l’hub che insegna ai contadini a coltivare… le relazioni! – Io faccio così #276

|

Un chilometro al giorno: la passeggiata che diventa lezione nelle scuole

|

Costituita a Roma la RIES, Rete Italiana per l’Economia Solidale

|

Blocco del traffico contro lo smog? Servono misure a lungo termine

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l'editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.