Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
19 Set 2019

Pinerolo dà il via alla prima edizione del Festival del Mutualismo!

Scritto da: Lorena Di Maria

A Pinerolo, per il primo anno, si inaugura il Festival del Mutualismo, un’iniziativa nata per raccontare passato e futuro delle esperienze che, in Italia, promuovono la cultura della mutualità attraverso pratiche dal basso per una società più inclusiva. L’evento avrà luogo dal 10 al 13 ottobre con il coinvolgimento di tutte le istituzioni e le associazioni, sia del territorio che nazionali, per far conoscere ad un pubblico sempre più ampio la storia e le potenzialità delle esperienze mutualistiche.

In un percorso alla scoperta delle esperienze mutualistiche, la città di Pinerolo, dal 10 al 13 ottobre, inaugura il primo Festival del Mutualismo dal nome “Economia, etica e cultura al tempo della rete: il mutualismo come risorsa”.
Sarà un evento che ci racconterà presente, passato e futuro di un movimento e di un’eredità fortemente valorizzata sul territorio del pinerolese, che, proprio qui, ha visto nascere la prima Società Generale fra gli Operai in Italia, proprio come testimoniato dal celebre Museo Del Mutuo Soccorso che ne illustra e ripercorre la storia.

Le esperienze di cooperazione sociale e mutualismo rappresentano delle pratiche di ricostruzione di welfare dal basso, promuovono la cultura della mutualità intesa come valore universale per la vita comunitaria delle persone e favoriscono coesione sociale e convivenza pacifica.
Le esperienze mutualistiche nascono nel passato dall’esperienza di grandi e numerosi movimenti di operai e artigiani che, attraverso forme di solidarietà e autorganizzazione, hanno dato vita a centinaia di realtà che nel tempo hanno generato nuove pratiche di collaborazione reciproca e mutuo aiuto.

Il festival vuole offrire un luogo di confronto tra le esperienze storiche e il “nuovo mutualismo” oltre che l’opportunità di un rilancio delle nuove iniziative culturali del territorio. I vari approfondimenti verranno affrontati attraverso incontri, convegni, presentazione di libri, spettacoli teatrali e musicali, mostre e filmati.

L’evento, realizzato con il supporto della Compagnia di San Paolo, è promosso dalla collaborazione tra l’associazione “Pensieri in Piazza”, la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Pinerolo e la Società di Mutuo Soccorso d’ambo i sessi “Edomondo De Amicis” con il coinvolgimento di tutte le istituzioni e le associazioni, sia del territorio che nazionali, aventi come obiettivo gli interessi e le pratiche del mutuo soccorso.

Programma:

Giovedì 10 Ottobre – Torino
– Ore 10.00: Presentazione iniziativa Festival del Mutualismo con Guido Bonfante e Giorgio Viarengo seguita da “Nuove tecnologie, lavoro e mutualismo” intervento di Derrik De Kerckhove, Giovanni Ferrero e Diego Robotti in collaborazione con Ismel presso il Polo del Novecento.

Giovedì 10 Ottobre – Pinerolo
– Ore 15.00-18.00: Presentazione iniziativa Festival del Mutualismo con Ermanno Sacchetto, Pietro Alioto ed Emilio Gardiol seguita da “Editoria e mutualismo: riviste e testi” coordina Carlo Borgomeo alla Libreria Volare
– Ore 18.00: Inaugurazione mostre “Mutualismo e solidarietà” di Claudio Rotta Loria e “Il lavoro nella pittura” a cura di Francesco Poli a Palazzo Vittone
– Ore 19.00 Premiazione del concorso fotografico sul mutualismo dedicato alla memoria di Giovanni Giolito alla Sala Esposizioni del Mutuo Soccorso

Venerdì 11 Ottobre – Torino
– Ore 21.00 “Il mutualismo oggi e domani” interventi di Adriana Luciano, Salvatore Cannavò e Christos Giovanoupoulos presso Soms De Amicis

Venerdì 11 Ottobre – Pinerolo
– Ore 16.00-17.00: “L’esperienza empatica e l’altruismo” interventi di Laura Boella e Silvia Bonino presso il Museo del Mutuo Soccorso
– Ore 17.00-18.00: “Fondamenti etici ed economici per un nuovo mutualismo”” interventi di Roberto Burlando, Mario Giaccone e Giancarlo Gonella presso il Museo del Mutuo Soccorso
– Ore 18.00-19.30: Presentazione esperienze Soms e “nuovo mutualismo” (primo gruppo) coordinatore Bianca Gera presso il Museo del Mutuo Soccorso
– Ore 21.30: Concerto e premiazione concorso musicale a cura di Bunna degli Africa Unite e di Paolo Mosele presso l’Auditorium Baralis

Sabato 12 Ottobre – Pinerolo
– Ore 9.00-11.00: “Il ruolo delle mutue integrative volontarie in Italia e in Europa” interventi di Placido Putzolu, Massimo Piermattei, Armando Messineo, Luc Roger, Mutua Piemonte, Solidea: introduce Loredana Vergassola presso il Circolo Sociale
– Ore 11.00-12.30: Presentazione esperienze Soms e “nuovo mutualismo” (secondo gruppo) coordinatori Musleh Rami e Bruno Massimo
– Ore 15.00-16.00: “La comunità l’impresa, il mutualismo la solidarietà” interventi di Bruno Manghi, Aldo Bonomi e Stefano Maggi presso l’Auditorium Baralis
– Ore 16.00-17.00 “La vita comune. Per una filosofia e una politica oltre l’individuo” interventi di Paolo Godani e Leonard Mazzone presso l’Auditorium Baralis
– Ore 17.00-18.30: “Il mutualismo di fronte alle recenti problematiche: le migrazioni, le questioni di genere, la condizione giovanile” interventi di Alessandra Quarta, Donato Nubile, Andrea Polacchi, Matteo Amatori, Christos Giovanoupoulos, Silvia Baracani presso l’Auditorium Baralis
– Ore 18.30-19.30: Presentazione esperienze Soms e “nuovo mutualismo” (terzo gruppo) coordinatore Diego Robotti presso l’Auditorium Baralis
– Ore 20.00-23.00 Cena con intermezzi poetici dedicati al mutualismo presso il Bar Culturale Ginko Biloba

Domenica 13 Ottobre – Pinerolo
– Ore 10.00-12.30 Presentazione esperienze Soms e “nuovo mutualismo” (quarto gruppo) coordinatori Francesco Paolo Di Iacovo e Andrea Saroldi presso il Circolo Sociale
Ore 13.00 Pranzo sociale a cura di Livio Trombotto presso la Parrocchia Murialdo
– Dalle 15.00 alle 19.00 Visita al Museo del Mutuo Soccorso a cura di Bianca Gera con la collaborazione di Manuela Zanella, Simona Chiosso e delle guide del Museo

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

La crisi del petrolio e la potenza degli oceani – Io Non Mi Rassegno #110

|

Stop agli attendismi: d’inquinamento e di traffico si muore!

|

Un modello di produzione e distribuzione alimentare sostenibile e resiliente

|

Coronavirus e sostegno economico a lavoratori, stagisti e imprese: facciamo il punto!

|

“La salute non è in vendita”: sei richieste per salvare la sanità pubblica

|

“La condivisione ci salverà!”: Gabriele e tutti i volontari dell’emergenza coronavirus

|

Una app per rimettere in pista le piccole botteghe verso una nuova economia

|

Ashoka: la rete degli imprenditori sociali che stanno trasformando il mondo – Io faccio così #285

Copy link
Powered by Social Snap