12 Gen 2023

Nasce l’elenco regionale dei vigneti eroici e storici del Piemonte

Scritto da: Lorena Di Maria

In Piemonte la Giunta Regionale ha istituito l'elenco dei suoi vigneti eroici e storici e saranno gli stessi produttori vitivinicoli a poter richiedere l'iscrizione. L'obiettivo è garantire un maggior riconoscimento e la salvaguardia di un patrimonio di particolare pregio paesaggistico, storico e ambientale che ci parla di territori d'eccellenza.

Chiunque abbia viaggiato per le strade piemontesi, appena fuori dalle città, si sarà sicuramente imbattuto nei paesaggi agricoli senza sosta caratterizzati da vigneti e scorci fuori dal tempo. Pensiamo ai più tradizionali vigneti di Langhe e Roero con i celebri Nebbiolo, Barbera, Arneis e Dolcetto, passando per il dolce Moscato o il Grignolino dell’astigiano e ancora le affascinanti viti che si inerpicano sui terrazzamenti di Carema, proprio al confine con la Valle d’Aosta.

Eroici, storici, autoctoni, secolari, portatori di storie e tradizioni: sono i vigneti del Piemonte, che con i loro vini ci mostrano un pezzetto imprescindibile dell’anima di questa regione. Per la salvaguardia di questo enorme patrimonio, la Regione ha istituito l’elenco regionale dei vigneti eroici e storici del Piemonte: lo ha stabilito Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura e cibo Marco Protopapa, secondo quanto disposto dal Decreto interministeriale n. 6899 del 30 giugno 2020 concernente la salvaguardia dei vigneti eroici o storici.

Vino Piemonte1
Foto di Jhonny Goerend tratta da Unsplash
PROMUOVERE IL PATRIMONIO PAESAGGISTICO

Ne ha parlato proprio in questi giorni l’assessore all’Agricoltura e cibo Marco Protopapa, che ha affermato: «Diamo un riconoscimento istituzionale ai nostri vigneti di montagna e presenti su terreni impervi, dai quali nascono vini rari e di qualità, valorizzando il patrimonio vitivinicolo piemontese, dall’Alto Piemonte alle Langhe, Roero, Monferrato e Torinese, che si distingue proprio per la storicità e per i vitigni autoctoni, e la cui presenza contribuisce a rendere unici i paesaggi collinari patrimonio Unesco».

L’unicità dei paesaggi viene messa nero su bianco attraverso l’istituzione di due elenchi regionali distinti, relativi ai vigneti eroici e ai vigneti storici. Per essere inseriti all’interno degli elenchi ufficiali, “«”saranno gli stessi produttori vitivinicoli a richiedere all’Assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte il riconoscimento e l’iscrizione nell’elenco regionale”, viene spiegato sul sito dell’agenzia regionale PiemonteInforma. Ma qual è esattamente la differenza tra vigneti eroici e vigneti storici?

Diamo un riconoscimento istituzionale ai nostri vigneti di montagna e presenti su terreni impervi

LA VITICOLTURA “EROICA”

Quando parliamo di viticoltura “eroica” ci tornano alla mente innanzitutto i vigneti di montagna, come quelli situati in territori impervi dove il clima è più rigido e le risorse più ridotte per l’attività umana. Sono considerati “eroici” proprio in virtù dell’uso di tecniche complesse e non sempre tradizionali, che sono talvolta localizzati in aree soggette a rischio di dissesto idrogeologico o aree di particolare pregio ambientale e paesaggistico. Vigneti che testimoniano la capacità di coltivare ad alte quote e che custodiscono secolari saperi tanto artigianali quanto tecnologici.

I vigneti eroici che entreranno a far parte dell’elenco saranno caratterizzati da superfici vitate che dovranno possedere almeno uno dei seguenti requisiti: una pendenza media del terreno superiore al 30%, un’altitudine media superiore ai 500 metri sul livello del mare – ad esclusione dei vigneti situati su altopiani – e una sistemazione degli impianti viticoli su terrazze e gradoni.

Vino Piemonte
Foto di Jhonny Africa tratta da Unsplash
I VIGNETI STORICI

Per quanto invece riguarda i secondi, ovvero i vigneti storici, facciamo riferimento a quei vigneti la cui presenza è segnalata in una determinata superficie in data antecedente al 1960. In questo caso, dovranno possedere uno dei seguenti requisiti: l’utilizzo delle forme di allevamento tradizionali legate al luogo di produzione – come guyot, pergola o maggiorino – e la sistemazione storica del terreno agricolo o un particolare pregio paesaggistico, come nel caso del terrazzamento.

Saranno riconosciute come storiche anche le superfici vitate che ricadono all’interno del sito Unesco “I paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato” e già presenti prima del 1960. Secondo l’Elenco regionale dei vigneti eroici e storici del Piemonte un vigneto può essere contemporaneamente “storico” ed “eroico” e pertanto può essere inserito in entrambi gli elenchi.

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Ecco il nuovo calendario della RAN, per diffondere sostenibilità attraverso l’agricoltura del non fare
Ecco il nuovo calendario della RAN, per diffondere sostenibilità attraverso l’agricoltura del non fare

Melania, Angelo e la loro Agrirape, per il recupero delle eccellenze autoctone delle colline ennesi
Melania, Angelo e la loro Agrirape, per il recupero delle eccellenze autoctone delle colline ennesi

Coltivatori di Emozioni e la rete di giovani agricoltori che hanno inseguito i loro sogni
Coltivatori di Emozioni e la rete di giovani agricoltori che hanno inseguito i loro sogni

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Myanmar, le responsabilità dell’occidente a due anni dal golpe – #663

|

“Mi sono trasferita in campagna per dedicarmi alla terra: qui il tempo passa in modo diverso”

|

Dagli scarti del cacao ai fogli: una nuova carta ecologica sbarca a Genova

|

Il messaggio di nonviolenza di Ghandi settantacinque anni dopo

|

Monte San Primo: i cittadini si mobilitano per salvare la montagna dal business del turismo

|

Capra Libera Tutti, il santuario che salva gli animali dal mattatoio e diffonde la cultura del rispetto

|

Il nuovo progetto discusso dello Ski Dome a Cesana: una pista da sci anche in estate?

|

Bici&Radici: fiori e biciclette per portare bellezza nella metropoli