Ezio Maisto

Una laurea in Scienze Politiche, un MBA in economia del turismo e una serie di incarichi ben retribuiti nella progettazione per i fondi europei non sono bastati a fregarlo. Dopo aver assistito allo spreco di fiumi di denaro pubblico impiegati per progetti di devastazione ambientale legalizzata, ha mollato il lavoro, ridotto i suoi consumi e barattato la sua auto con un vecchio camper. Da allora pratica una vita plastic free e si dedica alla sceneggiatura e alla regia. Per Italia Che Cambia ha diretto il film “Ragazzi irresponsabili”, sugli studenti dei Fridays For Future, scritto articoli, realizzato video e organizzato eventi, fra cui i weekend formativi in ecovillaggio. Lo fa perché mettere a disposizione della parte sana del Paese il proprio tempo fa bene alla salute e ringiovanisce.

Fa molto caldo – #553

|

Wagner Group: cosa sappiamo della milizia privata che combatte fra le fila russe (e non solo)?

|

Francesca Cinquemani torna al sud per coltivare lavanda e rilanciare la sua terra

|

Queen of Sheba: una coppia di naturalisti sulle tracce di una rara orchidea australiana

|

Confcooperative, la giornata delle cooperative e alcune novità dal mondo che unisce comunità ed economia

|

Friend of the Earth, in missione per salvare dall’estinzione il lemure cantante del Madagascar

|

Homers: con il co-housing la rigenerazione urbana si fa comunità – Io Faccio Così #358

|

È nata Robin Food, la cooperativa di rider sostenibile che vuole rivoluzionare il mondo delle consegne