Bacheca cerco/offro
23 Apr 2021

C’era una volta una cantastorie in cerca di una casa nel bosco

Scritto da: Valeria
C’era una volta una cantastorie in cerca di una casa nel bosco

Mi chiamo Valeria e sono una cantastorie. Insieme al mio compagno sono in cerca di una casa, in comodato d’uso gratuito o in affitto a patto che sia modico, immersa nel verde della Toscana a scopo abitativo e lavorativo. Il progetto è di dare vita a “La Casa delle Storie”, un luogo dove tutti siano i benvenuti e dove chiunque possa trovare una storia da ascoltare, da raccontare, da danzare, da colorare e da giocare.
Se avete qualcosa che pensate faccia al caso nostro, contattatemi in privato.
Grazie e buone storie a tutti

Una replica a “C’era una volta una cantastorie in cerca di una casa nel bosco”

  1. Avatar LisaBencivenni ha detto:

    Ciao Valeria, anche io ed il mio compagno, entrambi burattinai, stiamo cercando ina casa da trasformare in casa aperta con l’idea di fare ciò che volete fare anche voi (difatti abbiamo scritto pochi giorni fa un annuncio qui 😊) e se vi fa piacere vi possiamo sentire! 3334658642 Lisa e Gabriel

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Colombia, polizia fuori controllo – Io Non Mi Rassegno #364

|

Caso o destino? Storia di un ritorno nella Calabria Che Cambia

|

La battaglia di Claudia per salvare le acque curative dalle speculazioni

|

Eticoscienza, per un’etologia applicata alle nuove sfide ambientali

|

Plogging: un gruppo di amiche contagia l’intera città

|

Cose che dovreste sapere (e nessuno vi dice) sul trasferirsi in campagna

|

Riutilizzo sociale dei beni confiscati alla mafia: l’Italia fa scuola

|

Stella Pulpo: Memorie di una vagina, ieri, oggi e domani – Amore Che Cambia #5