Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
Bacheca cerco/offro
1 Mar 2021

Cerco casa/casetta, appartamento o stanza in affitto

Scritto da: Anitra
Cerco casa/casetta, appartamento o stanza in affitto

Sono una ragazza americana che presto diventerà italiana (aspetto per la mia cittadinanza dei miei bisnonni) che cerco per una casa, apartamento, o spazio condividere con un altro persona (se c’è rispetto del coronavirus e pratica delle precauzioni) in affito, che è sana, ha accessibilita a fermata del bus or stazione del treno a pochi passi nel comune di Genova (per esempio- in questo momento, abito a Valpolcevera e mi piace molto questa zona, vado in centro 3 giorni a settimana per la scuola). Desiderio se possible, un giardino o balcone o accesso pista per natura nelle vicinanze. Almeno 2-4 mesi.
Su di me: ho 42 anni, non fuma, (la mia preferenza è non abitare con i fumatori), singola – senza un fidanzato, i figli, i cani (però desidero uno), una macchina. Faccio yoga, mountain bike, l’arrampicata, sci, ecc. Sono semplice, felice, amichevole, rispettosa, di larghe vedute, spirituale ma non religioso, indipendente. Vivo la mia vita con la rispetta di sostenibilità ambientale. Per 15 anni ho lavorato per la mia città negli Stati Uniti e ho sviluppato e implementato programmi comunitari per la conservazione e la protezione delle risorse naturali (l’acqua, rifuti, ecc) La mia passione è ristrutturazione delle case (l’ho fatto per 10 anni) e la bioedilizia. Ho fatto alcuni corsi di edifici naturali (balle di paglia, forno a legna, cob, ecc) qui in Italia e negli Stati Uniti. Ho lavorato come una stuccatore (calce, argilla, cemento) per 3 stagioni. Potrei considerare un scambio per lavoro/affito (per esempio, ho fatto il progetto in questa foto per scambio). In breve, se ce l’hai, o sai qualcuno o qualcosa, lo apprezzerei molto!

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

La diga della discordia che divide l’Africa orientale – Io Non Mi Rassegno #351

|

Sicilia Che Cambia: noi siamo pronti… e voi?

|

Tracciaminima: un trekking per riscoprire “in punta di piedi” il Lago Maggiore

|

Mimosa: il sostegno alle vittime di sfruttamento sessuale arriva dai cittadini

|

“Gli asini ci insegnano la calma e a vivere la vita ai ritmi della natura”

|

VocAMOlario: impariamo a parlare di amore e sessualità – Amore Che Cambia #2

|

Proxima: una sartoria sociale dove ricucire tessuti e vite

|

Tribal Italia: portiamo etica e sostenibilità nel mondo degli integratori