Bacheca cerco/offro
25 Nov 2022

Offro responsabilità individuale alla salute

Scritto da: Barbara
Offro responsabilità individuale alla salute

Offro la mia competenza ed esperienza in Salute Naturale
in gruppi attivi o per singolo/a

🌲🐺🌲🦉🌲🐿🌲
Io sento che la Salute (a tutti i livelli) è una responsabilità individuale e considero importante il mio contributo in una situazione in cui sia vitale questo atteggiamento.

Ecco la mia visione:
Un luogo dove vive la massima qualità nella semplicità, con la coltivazione (per quanto possibile) degli alimenti necessari, con fiducia nell’amore e forza guaritrice della Natura.
La collaborazione di individui con spirito affine che condividano (anche in accoglienza) competenze, esperienze e propensioni.

Figure principali:
👩‍🍳 un cuoco di Cucina Devozionale Naturale e Salutare
🙆‍♀️ un esperto in ginnastica dolce propriocettiva e postura
🌟 un facilitatore all’espressione della creatività
🦋 …

🧚‍♀️ Pratico da trent’anni la Salute Naturale, scelgo biologico e di zona, pratico la Cucina Devozionale locale, ho coltivato orti e vissuto felicemente in una casa nel bosco.
Amo il bosco e so che può aiutare la Vera Salute, amo le sane conversazioni ed il prezioso Silenzio.

Barbara
Sms 393 4407421
@Gwenda
https://t.me/vivoverde

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Usa-Cina, che succede? – #664

|

La storia di Reza, rifugiato iraniano: “Sono sopravvissuto al carcere e racconto cos’è l’Iran di oggi”

|

A Mascalucia, gli Amici del Bosco Ceraulo insieme per proteggere e restituire l’area verde alla città

|

R.A.M. Radici a Moncalieri: “Ritornare alla terra oggi vuol dire imparare a goderti ciò che questa ti dà”

|

Teatro Integrato dell’Emozione, il primo corso universitario realizzato per studenti con disabilità

|

Terremoto in Turchia e Siria stamattina, quasi 300 morti

|

“Mi sono trasferita in campagna per dedicarmi alla terra: qui il tempo passa in modo diverso”

|

Dagli scarti del cacao ai fogli: una nuova carta ecologica sbarca a Genova