Bacheca cerco/offro
11 Apr 2024

Offro Sintropia Umana

Scritto da: amaranta
Salva nei preferiti
Offro Sintropia Umana

Osservare la cooperazione nei sistemi naturali per creare relazioni umane nutritive
Recuperando una vigna abbandonata metteremo in pratica nozioni fondamentali di agroforestazione

Una bellissima occasione per riflettere su come le interazioni nella natura somiglino alle relazioni umane

luogo
Saremo ospiti di Amaranta presso il suo oliveto alle pendici del monte Amiata. Lì ci introdurrà ai suoi molteplici progetti: dalla gestione rigenerativa degli ulivi, al recupero di una vigna abbandonata, alla coltivazione di funghi su tronchi. Il tutto in un terreno che costeggia il fiume Vivo, con comode pozze dove poter fare il bagno e a pochi kilometri da note sorgenti termali.

ATTIVITA’
In questo incontro riprenderemo il lavoro iniziato a ottobre sempre grazie a Squola Praticante e voi cari che ci leggete. Gestiremo tramite potature i filari di vigna già recuperati, pianificheremo e pianteremo i filari mancanti. Se avanzano tempo ed energie Amaranta offrirà una piccola introduzione teorico/pratica alla coltivazione di funghi saprofiti (shiitake e pleurotus).
Con Maria Antonietta ci avvicineremo alla permacultura umana e sociale, insieme di strumenti di profonda osservazione e disegno delle nostre vite personali.
L’incontro si dividerà equamente tra lavoro nel campo (recupero di piccoli terrazzamenti e piantumazione) e sessioni teoriche e pratiche di permacultura umana.

IMPORTANTE
Non sono necessarie conoscenze previe per partecipare all’incontro.
Basta avere una bella voglia di stare assieme e lavorare con le mani nella terra, gli occhi sul verde che ci circonda, e il cuore aperto a chi ci sta vicino

INFO UTILI

PERNOTTAMENTI
Per l’occasione è stato affittato un agriturismo con massimo 10 posti letto, costi da suddividere tra i partecipanti (indicativamente 20€ a notte).
E’ possibile pernottare con tenda o van attrezzato direttamente in uliveto dove troverete una doccia solare e una cucina da campo.
Possibilità di arrivo il 24 Aprile.

CIBO
Pasti condivisi, con costi e preparazione da suddividere tra i partecipanti.

COSTI E MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Donazione consapevole: per coprire i costi di trasporto e organizzazione consigliamo un contributo di 40€ a persona. Ognuno donerà secondo le sue possibilità.

COSA PORTARE
Abiti e scarpe da lavoro. Costume per il bagno al fiume o alle terme. Strumenti musicali. Attrezzi vari.

Lascia un commento pubblico

Per poter visualizzare più dettagli e contattare l'utente devi prima effettuare l'accesso o registrarti

Terremoti ai Campi flegrei: la paura e i piani di evacuazione incompleti – #936

|

Voglia di riconnettersi con la natura? Seguite Il Richiamo del Bosco

|

Il forno di Vincenzo: un progetto di comunità è la risposta alla X Fragile

|

Felicetti, presidente LAV: “Occorre che le questioni animali entrino nell’agenda politica”

|

NoTaboo: corpi in libertà oltre i pregiudizi, l’abilismo e la censura

|

Noi altri: a Cagliari la prima gastronomia inclusiva, un’opportunità per tutti – Io Faccio Così #404

|

Vacanze in natura “tra terra e cielo” coltivando alimentazione sana e relazioni

|

A Reggio Calabria parte un percorso formativo pionieristico per la cura della SLA

string(9) "nazionale"