La mappa dell'Italia che Cambia

Forno Santa Rita

Forno Santa Rita

Il forno del Borgo Santa Rita nasce quando Maurizio Spinello, rilevato un vecchio forno a legna, inizia la sua attività seguendo tre semplici regole: materie prime di altissima qualità, lavorazione artigianale, rispetto della tradizione.

Regole che gli hanno consentito di ottenere la certificazione di produttore in biologico. La produzione di pane avviene secondo l’antica ricetta siciliana con il lievito madre al posto del lievito di birra, la cottura avviene in forno a pietra riscaldato a legna.

La particolarità di questo forno, oltre all’altissima qualità dei prodotti che prepara, è data dal fatto che sorge in un paese fantasma. Borgo Santa Rita è infatti praticamente disabitato da molti anni. Adesso però l’attività di Maurizio Spinello ha suscitato molto interesse attorno e al luogo.

Persino televisioni statunitensi, giapponesi e francesi se ne sono occupati e ciò ha fatto sì che molte persone siano tornate ad interessarsi al borgo e alcuni progettino di trasferivisi. Maurizio, dal canto suo, progetta di aprire un pastificio e di restituire gradualmente vita al paese dove è nato e cresciuto.

Ultimo aggiornamento del 29 Luglio 2021

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Youtube