Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

L’Albero della Vita

L’Albero della Vita

L’Albero della Vita è un progetto di scuola cosciente con sede a Biella, ispirato alla saggezza delle popolazioni tradizionali, per un’educazione a misura di bambino nella fascia d’età primaria e secondaria di primo grado.

La scuola è stata fondata da Alberto Fragasso, antropologo ed insegnante che nel suo percorso ha approfondito studi e ricerche nell’ambito dell’antropologia culturale, medica e delle religioni, del respiro consapevole, del pranayama e della meditazione, spaziando attraverso svariati aspetti culturali del folklore e delle tradizioni europee quali celtiche, greche, romane, scandinave ed anche indiane.

Obiettivo della scuola è quello di accompagnare sia le famiglie che gli insegnanti in un percorso condiviso e capace di dare vita ad una comunità educante che ha come finalità la crescita progressiva dei bambini.

Immaginare una scuola come un albero: le sue radici sono lo stare bene, la salute interiore e fisica e l’essere felici; il suo tronco sono la curiosità, l’ispirazione e la volontà di portare avanti un percorso personale e di gruppo e la sua chioma, l’espressione di talenti, di capacità e della propria bellezza interiore nonché arte individuale (ovvero la naturale predisposizione di ogni bambino).
Attorno a questo albero danzano le materie di studio e di approfondimento, come degli uccellini che si spostano, volano e plasmano insieme alla natura circostante l’albero nel suo intero.

La scuola, traendo ispirazione dal contatto con le esperienze e le saggezze delle diverse popolazioni, favorisce la crescita e lo sviluppo personale dei bambini e delle bambine attraverso una maggior consapevolezza, in modo che siano custodi del territorio e dei luoghi in cui vivono.

L’Albero della Vita facilita i più piccoli a condividere e relazionarsi nella diversità umana, ad entrare in contatto con la natura, ad espandere il proprio potenziale creativo attraverso l’arte, ad essere consapevoli di sé, dei propri sensi e del proprio corpo.

Leggi l’articolo dedicato: http://piemonte.checambia.org/storie/una-scuola-per-anima-cuore-bambini/

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci