Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia

La mappa dell'Italia che Cambia

L’Albertana

L’Albertana

L’Albertana è un’azienda agricola a conduzione familiare gestita dal coltivatore diretto Mauro Albertini, situata a 800 metri d’altitudine sulle Prealpi Biellesi su 10 ettari di superficie a pascolo certificato biologico.
Le sue attività principali sono l’allevamento di un centinaio di capre Saanen e – con il latte che ne deriva – si producono formaggi a latte crudo, in maggioranza destinati a ristoranti di alto livello, a distributori e stagionatori ben conosciuti e gastronomie di pregio.

I prodotti sono spediti settimanalmente a mezzo corriere espresso e sono disponibili soprattutto nel periodo invernale, da fine settembre a fine giugno.
La stalla è composta da un centinaio di capre Saanen di cui una sessantina in lattazione contemporanea, per poter disporre tutto l’anno, soprattutto in inverno, di latte per la caseificazione.
Le capre hanno a disposizione circa 80 mila mq di pascolo di proprietà aziendale più i vasti cedui di castagneto attigui in cui possono pascolare alcune ore al giorno nutrendosi anche di rovi, fogliame e castagne.

I pascoli sono certificati biologici e siamo in attesa di poter certificare anche gli animali. Entro breve, risolti alcuni problemi relativi all’approvvigionamento di mais e di orzo veramente biologici, anche la produzione animale potrà essere certificata biologica, con conseguente certificazione anche per la carne ed i formaggi.

La produzione di latte non viene forzata e mantiene livelli fisiologici, per cui non si avvicina alla media delle stalle modello ma proprio perché abbastanza modesta, è di qualità decisamente migliore. Non avendo mastiti o situazioni di stress, mantiene cariche batteriche molto vicine a quelle del latte sterile: 5-10 mila microogranismi/ml anziché 500 mila, carica batterica massima tollerabile dalle normative europee per lavorare a latte crudo.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci