La mappa dell'Italia che Cambia

L’Officina degli Esordi

L’Officina degli Esordi

L’Officina degli Esordi è il Laboratorio Urbano del Comune di Bari ubicato nella Piastra di San Francesco, al confine tra i quartieri Murat e Libertà, gestito al momento da Bass Culture Srl (capofila) e Kismet. Allocata al primo piano di un autosilo, l’Officina è una struttura di 2.690 mq, originariamente destinata a mercato.

Si tratto di uno spazio aperto a tutti dove è possibile sviluppare le proprie passioni e creare rete con altre persone. Come una grande piazza in cui si incontrano e si contaminano soggetti diversi: singole persone, gruppi informali, associazioni, imprenditoria culturale e amministrazione comunale. La creatività e le idee emergono dall’incontro con l’altro.

Al suo interno sono presenti diverse associazioni che abitano quotidianamente lo spazio, un’area coworking, una zona bar con terrazzo, una libreria specializzata in editoria per immagini, diverse aree immerse nel verde in cui è possibile sostare, zone riunioni e aule formative.

L’ hub favorisce il dialogo tra discipline e attività diverse come cinema, fotografia, musica, teatro, editoria, comunicazione e pubblicità e ha incentivato iniziative di qualità e spessore culturale tese all’apprendimento non formale e alla sperimentazione di pratiche di innovazione sociale.

Particolare attenzione viene dedicata agli appuntamenti formativi e laboratoriali in grado di avvicinare i giovani al mondo del lavoro e dei mestieri legati al comparto artistico/culturale, informando, incuriosendo e stimolando attenzione ed interesse verso attività formative “classiche” e “digitali”, dall’artigianato alla comunicazione social.

L’Officina degli Esordi è un luogo in continua trasformazione in cui artisti, imprenditori, produttori, designer e professionisti sperimentano nuove formule di progettazione condivisa. Uno spazio in cui sentirsi coinvolti in un processo che ha come obiettivo mettere al centro la persona e creare una rete virtuosa al servizio del territorio.

La realtà è stata inserita all’interno del lavoro di mappatura dei progetti virtuosi della Puglia, avviato insieme alla Fondazione Casillo di Corato (BA). Per saperne di più, leggi l’articolo dedicato!

Ultimo aggiornamento del 13 Luglio 2022

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono

Facebook

Instagram

Twitter