La mappa dell'Italia che Cambia

Manifatture Knos

Manifatture Knos

Le Manifatture Knos sono un esperimento culturale e sociale in continuo divenire, nate nel 2007 dal progetto di riqualificazione di una vecchia scuola di formazione per operai metalmeccanici abbandonata da anni.

La vecchia scuola professionale si chiamava CNOS (Centro Nazionale Opere Salesiane). La C è stata sostituita con una K, diventata il segno distintivo di questo luogo, che in qualche modo è rimasto connesso con le sue finalità originarie: la formazione e la ricerca. Il coinvolgimento spontaneo di cittadini, artisti e professionisti, che si sono presi cura di restituire alla città un bene comune, ha dato vita a un centro internazionale di ricerca, formazione e produzione culturale basato sull’autonomia artistica e organizzativa.

Attualmente il coordinamento delle attività all’interno delle Manifatture Knos è gestito dall’associazione Sud-Est. Quello dell’ex scuola per operai non è solo uno spazio per eventi ma anche per progetti più longevi quali la ciclofficina, la sartoria popolare, il laboratorio di riciclo della plastica, le scuole di circo e di scherma. È un luogo di accoglienza per artisti che in cambio dell’ospitalità propongono performance e spettacoli.

La realtà è stata inserita all’interno del lavoro di mappatura dei progetti virtuosi della Puglia, avviato insieme alla Fondazione Casillo di Corato (BA). Per saperne di più, leggi l’articolo dedicato!

Ultimo aggiornamento del 26 Luglio 2022

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono

Facebook

Instagram