La mappa dell'Italia che Cambia

MIA Memoria Impegno Azione

MIA Memoria Impegno Azione

L’Associazione nasce ufficialmente il 10 settembre 2011 ed è composta da un gruppo di ragazzi che hanno svolto un lungo percorso di formazione all’interno del presidio “Giancarlo Siani” fondato il 30 aprile 2010 all’interno del coordinamento valdostano di Libera.

L’intento dell’associazione è racchiuso nell’acronimo che compone il suo nome.

Facendo parte di Libera è importante “fare MEMORIA“; l’associazione ha, infatti, un’ispirazione giornalistica e conta di produrre delle ricerche anche su fatti dimenticati che hanno caratterizzato la storia recente dell’Italia e della Valle d’Aosta.

Il secondo scopo è l’IMPEGNO. MIA si sta formando da ormai un anno sul rapporto esistente tra corruzione e crisi economica ed ha aderito al progetto proposto dall’Associazione ACMOS per portare anche nel territorio valdostano la loro Campagna per la cittadinanza.

Per quel che riguarda l’AZIONE, il tentativo è quello di tradurre in fatti la formazione seguita sino ad oggi, attraverso la collaborazione attiva con il coordinamento di Libera Valle d’Aosta per l’organizzazione di incontri pubblici. Proprio con questo intento, MIA sta seguendo insieme ai responsabili del settore formazione di Libera VdA, un gruppo di ragazzi delle scuole superiori valdostane.

MIA è un’emanazione del presidio intitolato alla memoria del Giornalista Giancarlo Siani. Per questo motivo, idealmente MIA ha pensato alla sua figura nel momento in cui si è costituita, impegnandosi a fare del suo giornalismo libero il proprio baluardo. 

La realtà è stata selezionata all’interno del progetto Pensa2040 a cura di CCO Onlus.

Ultimo aggiornamento del 02 Marzo 2021

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Facebook

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci