La mappa dell'Italia che Cambia

Ostello Il Gruccione

Ostello Il Gruccione

Nel cuore del Parco Regionale Fluviale del Torrente Stirone, al confine tra le province di Parma e Piacenza, nelle terre dei Castelli del Ducato e della Via Francigena, l’Ostello Il Gruccione – Locanda del Tempo Ritrovato rinasce, dal 31 maggio 2014, con la nuova gestione per promuovere un’ospitalità conviviale, offrire una cucina di territorio, povera, vegetariana e di pesce e diffondere cultura.

Il Gruccione è un ostello internazionale che offre un’ospitalità di tipo rurale ed è accessibile e specializzato nell’accoglienza di associazioni per l’inclusione sociale.

La struttura è dotata di una biblioteca e di una ludoteca per grandi e per piccoli e attrezzata per ospitare bambini, disabili, anziani.

La proposta dell’ostello è quella di accogliere le persone in un ambiente caldo (ma molto fresco d’estate!) che suggerisca l’idea del rifugio di montagna (anche se si trova sulle colline del piacentino) e che sia luogo d’incontro per genti di tutte le provenienze, crocevia per chi è in ricerca, culla per chi è solo, porto aperto per chi è o si sente diverso.

L’ambiente è volutamente rustico e inserito in un paesaggio naturale che sta cercando, anche con l’eliminazione dell’uso di prodotti sintesi, di tornare selvatico (nel lastricato davanti all’ingresso principale stanno crescendo le specie autoctone: malva, radicchio selvatico, menta e molte erbe utili e decorative).

In località San Genesio di Vernasca, ove l’ostello è ubicato (appena sotto Vigoleno), sono pressoché assenti l’inquinamento acustico e luminoso.

Le potenzialità del luogo inducono a pensare a un progetto di turismo che dia valore alla lentezza, all’ascolto, al silenzio dai quali possono nascere relazione, condivisione, pace.

La struttura promuove, in modo continuativo, programmi socio-culturali, artistici e di educazione ambientale, alla salute e alla nonviolenza.

Ultimo aggiornamento del 24 Giugno 2021

Contatta la realtà

Indirizzo

Sito

Email

Telefono

Facebook