Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
22 Giu 2020

Brexit e vicepresidente Usa: a che punto siamo? – Io Non Mi Rassegno #163

Proseguono i negoziati fra Unione europea e Regno unito per trovare un accordo commerciale su Brexit. La trattativa è lenta e a continuo rischio d’impasse, ma il premier britannico Boris Johnson ha dichiarato che il processo potrebbe concludersi entro luglio. Intanto negli Usa entra nel vivo il processo di scelta della vice di Joe Biden (sappiamo già che sarà una donna), un ruolo che storicamente non ha mai pesato molto sull’esito delle elezioni ma che quest’anno potrebbe fare la differenza.

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

La crisi di governo e i malumori di Bruxelles – Io Non Mi Rassegno #297

|

Si può vivere senza paura? – A tu per tu #10

|

In Val Grande il ritorno dei montanari ripopola e risveglia la borgata

|

Negli ultimi sette anni abbiamo visto l’esplosione della piccola agricoltura in Italia. Parola di Nicola Savio

|

Il valore della scrittura collettiva per imparare a collaborare nel mondo post-covid

|

Economia del Bene Comune: un’economia al servizio delle persone non è utopia

|

Topotoma e la nevicata

|

NonUnoMeno: “Creiamo occasioni di inserimento lavorativo e inclusione sociale” #3