17 Mar 2021

Le proteste dei contadini indiani, spiegate – Io Non Mi Rassegno #328

Esplose a novembre, ma attive già da prima dell’estate, le proteste dei contadini indiani contro le nuove leggi sull’agricoltura del governo Modi, accusate di fare gli interessi delle grandi corporazioni, sono considerate da molti le più grandi della storia dell’umanità. Vediamo assieme i motivi che stanno alla base della protesta, le forme organizzative che si sono dati di dimostranti e le ultime novità.

Articoli:

#proteste contadini
The Gray Zone – Explaining India’s farmer uprising, the largest strike in human history
Wired – La più grande protesta della storia di cui non hai sentito parlare
Aljazeera – Thousands of Indian women join farmers’ protests against new laws

#sciopero bancario
India Tv News – Nationwide bank strike enters day 2; unions warn of stir similar to farmers’
India.com – Bank Strike Day 2: Protestors Threaten Farmers’ Agitation-Like Indefinite Strike; Key Services To Remain Affected Today  

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Sea-ty e le reti fantasma: “Liberiamo i fondali dalle attrezzature da pesca abbandonate”

|

Nasce il Badante agricolo di comunità che aiuta le persone anziane nella cura dell’orto

|

L’apprendimento non va in vacanza: cronaca di un’estate da homeschooler

|

Caltanissetta ricorda i “carusi di Sicilia”, i piccoli schiavi delle miniere di zolfo

|

Paolo Rumiz: i viaggi e la riscoperta dei monti naviganti

|

Sensuability: per uscire vivi, gioiosi e gaudenti dalla morsa dei tabù – Amore Che Cambia #18

|

Alla facoltà di infermieristica gli studenti imparano la gentilezza