1 Apr 2013

Matera, Melfi, Potenza: Basilicata profonda. E poi Cilento!

Scritto da: Daniel Tarozzi

Ieri abbiamo trascorso una piacevolissma Pasqua in compagnia di Salvatore Lillo, la compagna Lia e il figlio Francesco a San […]

Ieri abbiamo trascorso una piacevolissma Pasqua in compagnia di Salvatore Lillo, la compagna Lia e il figlio Francesco a San Basile, nel Pollino Calabrese. Da oggi gireremo la Calabria in lungo e in largo. Nel frattempo, visto la giornata di festa, vi proponiamo un po’ di foto rilassanti: Basilicata e Cilento.
Auguri di rinascita a tutti!
IMG_0961
22 marzo: mattina ultimo incontro pugliese: Angelo Passalacqua, straordinario coltivatore di semi rari e resilienti, ma soprattutto maestro di pratica agricola. A pochi chilometri di distanza Matera dove gli incontri si sono susseguiti, tra un panorama mozzafiato ed un pranzo indimenticabile: Francesco Zuccaro e famiglia; Andrea Paoletti; Emmanuele Curti.
Basilicata -
23-24 marzo: un po’ di relax tra i sassi e poi nuovi incontri: Roberto Di Trani; Elisa e Jana e la loro gioielleria “riciclata” (ma con gusto!); Vito Castoro e i ragazzi del Movimento Terre alle prese con un azione di guerilla gardening in un prato abbandonato; Sergio Faldini e il Vagabondo (turismo sostenibile al sud Italia); poi qualche ora tra le campagne lucane ed eccoci giunti a Melfi dove abbiamo approfittato dell’ospitalità offertaci da Raffaella e Mariano, di Civiltà contadina.

25 marzo – ultimo incontro lucano a Potenza con le straordinarie ragazze de La luna al guinzaglio, una vera fucina di idee folli, creative e funzionali. Poi a tutto Cilento! Primo incontro a La tempa del Fico, con Angelo, Donatella e le loro due splendide bambine.

26 marzo – Nel cuore del Cilento: mattina con la straordinaria Preside Maria De Biase e le sue maestre che stanno rivoluzionando alcune scuole elementari. Poi i ragazzi di “Terra di resilienza”, ritornati a vivere al Sud, dopo altre esperienze e decisi a far partire una serie di iniziative agricole e culturali e infine l’incontro con in Sindaco di Morigerati protagonista di una serie di iniziative controcorrente.

 

Vuoi cambiare la situazione
del viaggiare in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
EERT: gli orologi in legno da cui nascono nuovi alberi
EERT: gli orologi in legno da cui nascono nuovi alberi

“Per sopravvivere abbiamo trasformato il locale serale in un’ape bar”
“Per sopravvivere abbiamo trasformato il locale serale in un’ape bar”

Al via MobilitARS, il forum per una mobilità urbana sostenibile
Al via MobilitARS, il forum per una mobilità urbana sostenibile

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Sea-ty e le reti fantasma: “Liberiamo i fondali dalle attrezzature da pesca abbandonate”

|

Nasce il Badante agricolo di comunità che aiuta le persone anziane nella cura dell’orto

|

L’apprendimento non va in vacanza: cronaca di un’estate da homeschooler

|

Caltanissetta ricorda i “carusi di Sicilia”, i piccoli schiavi delle miniere di zolfo

|

Paolo Rumiz: i viaggi e la riscoperta dei monti naviganti

|

Sensuability: per uscire vivi, gioiosi e gaudenti dalla morsa dei tabù – Amore Che Cambia #18

|

Alla facoltà di infermieristica gli studenti imparano la gentilezza