Selena Meli

Nomade digitale e aspirante permacultrice. Laureata in Editoria e scrittura all'Università La Sapienza di Roma, ho lavorato nel settore turistico scrivendo contenuto per siti e pubblicazioni cartacee. Mi sono ritrasferita in Sicilia dopo tanti anni, mossa dall’amore per questa terra, avvicinandomi all’agricoltura sostenibile e all’ecologia. Amo girovagare, camminare in natura e scalare. Lavora per Italia che Cambia nella sezione Attivati e collabora con la redazione siciliana.

Iran, tre giorni di sciopero contro il regime – #633

|

Coca-Cola è la regina dei rifiuti plastici: cosa fare per fermare le multinazionali inquinanti?

|

Cosa porta sofferenza e cosa porta felicità? Alcune riflessioni sulla ricerca spirituale

|

Tra falafel e cultura, a Palermo Fateh Hamdan si batte per la Palestina e i diritti civili

|

RECUP Roma: “Ridiamo un valore sociale a quel cibo che ha perso valore economico”

|

Il Gridas e il “modello Scampia”: unire le forze per far rinascere le periferie – Dove eravamo rimasti #6

|

Gigliola Sigismundi: “Medicina forestale e olii essenziali, le grandi passioni che ho trasformato in lavoro”

|

Alla riscoperta di un’Italia poco conosciuta, fra borghi e piccoli contadini