8 Ott 2015

Giornata Nazionale del Camminare

Scritto da: Daniela Bartolini

Domenica 11 ottobre, in occasione della Giornata Nazionale del Camminare, escursione da Salutio a Santa Maria del Bagno per promuovere la cultura del benessere e la "mobilità dolce".

L’11 ottobre è la Giornata Nazionale del Camminare, manifestazione ideata e coordinata da FederTrek Escursionismo e Ambiente con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e del Territorio.

La quarta edizione di questa manifestazione vede la partecipazione di Medici senza Frontiere con la campagna #milionidipassi. I passi sono quelli dei milioni di persone ogni giorno in fuga, costrette a fare milioni di passi per sopravvivere, a dover lasciare il proprio paese, il proprio luogo di nascita, la propria casa. Milioni di uomini e donne, popolazioni in movimento.

La Federtrek – Escursionismo e Ambiente è un Ente di Promozione Sociale nato nel 2010 per promuovere il “camminare” come conoscenza del territorio e tutela dell’ambiente, in termini di turismo sostenibile e sociale e come elemento strategico per promuovere e valorizzare il territorio. Una rete di realtà che mettono lo spostamento a piedi, al centro di un nuovo modello di sviluppo e sostenibilità.
“Camminiamo per città accoglienti e solidali; camminiamo per incontrare il volto dell’altro; camminiamo per difendere il territorio; camminiamo per un turismo che sappia valorizzare la storia ed il paesaggio”.

La Giornata del Camminare nasce per sensibilizzare istituzioni, associazioni, cittadini, sull’importanza del camminare sia a livello psico-fisico che come forma di mobilità sostenibile.
Liberi di Camminare è il motto di questa manifestazione che mette in rete centinaia di iniziative che si svolgono in contemporanea in tutta Italia per diffondere la consapevolezza che il camminare debba essere la prima modalità di spostamento urbano sostenibile.

Contribuisci all’informazione libera!

Mentre la gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i meravigliosi cambiamenti in atto del nostro paese, noi abbiamo scelto di farlo con un’informazione diversa, autentica, che sia d’ispirazione per chi vuole veramente attivarsi per cambiare le cose. 

Per farlo abbiamo bisogno del tuo contributo. Attivati anche tu per cambiare l’immaginario!

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Parchi, comuni, scuole, associazioni attenti al tema della “mobilità dolce” possono segnalare le loro iniziative od organizzarle insieme ad associazioni affiliate a Federtrek per contribuire a questo importante cambiamento. Il “camminare“ è infatti una opportunità di crescita personale, ma anche socio-economica che consente di compiere  una scelta  di responsabilità nei confronti delle future generazioni.

Il Comune di Castel Focognano insieme a Castel Focognano-Società per la Storia e alla Pro loco Salutio aderisce con “Camminare tra la storia del paese da Salutio a Santa Maria del Bagno”. L’appuntamento è per le ore 9,30 di domenica 11 ottobre al circolo di Salutio per la colazione, in seguito è prevista la visita del paese e infine partenza per Santa Maria del Bagno con visita guidata al Santuario e pranzo curato dalla Pro loco. Alle ore 15,00 è possibile proseguire con l’escursione al Monte Acuto.

Vuoi cambiare la situazione di salute e alimentazione in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Movement Medicine: affidarsi alla danza per scoprire se stessi

Covid: “vacciniamoci” anche contro odio e discriminazione
Covid: “vacciniamoci” anche contro odio e discriminazione

Celiachia e sensibilità al glutine: perché aumentano i casi?

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Le “relazioni pericolose” di Cingolani – Io Non Mi Rassegno #525

|

“La tempesta Vaia ci ha lacerato, ma ci ha anche spinto a fare qualcosa per il nostro Pianeta”

|

MedReAct: “Ecco come difendiamo il Mediterraneo dalla pesca intensiva e dai cambiamenti climatici”

|

Combustibili fossili: censura mediatica e repressione colpiscono Italia Che Cambia e Fridays For Future

|

La finanza etica può contrastare l’economia di guerra? Secondo Anna Fasano sì. Ecco come…

|

Stavolta tocca a noi. Emerging Communities sbarca a Mantova per scoprire Italia che Cambia

|

Dalle multinazionali alla terra, il ritorno di Nella De Vita in Calabria – Io Faccio Così #354

|

Vivere in barca vela con tre figli e un cane. Insieme nel bene e nel mare