Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
8 Mag 2015

Big Yellow Taxi: speciale pipistrelli

Scritto da: Tamara Mastroiaco

Abbiamo dedicato la seconda puntata del programma  ai pipistrelli in forte declino in tutta Europa. La legge li protegge ma […]

Abbiamo dedicato la seconda puntata del programma  ai pipistrelli in forte declino in tutta Europa. La legge li protegge ma lo sterminio di questi animali prosegue per colpa dell’uomo.

 

 

I chirotteri sono spesso perseguitati anche a causa di stupide credenze popolari. Ringraziamo la Dott.ssa Alessandra Tomassini, laureata in Scienze Naturali e dottorata in biologia animale e dell’uomo presso l’università La Sapienza con una tesi sulla sinantropia dei chirotteri e con un’esperienza decennale nel recupero e gestione dei pipistrelli, per aver messo a disposizione la propria competenza, professionalità e passione.

 

Oltre a parlarci delle leggi che li tutelano, delle Bat Box, di come comportarci in una grotta popolata da pipistrelli (la Tomassini è anche speleologa), ci ha portato a visitare il rifugio gestito dall’associazione  Tutela pipistrelli , che ospita animali orfani, disabili e pipistrelli, che dopo le cure e le prove di volo, saranno rimessi in libertà.

 

ale2

 

Se non avete la fortuna di avere i piccoli mammiferi volanti come vicini di casa (vi ricordiamo che sono molto utili nella battaglia contro le zanzare) possiamo preparare in casa una lozione spray antizanzara per il corpo e l’ambiente con prodotti naturali. Nell’ultima parte del programma, oggi dedicata all’autoproduzione, vi spiegheremo come prepararla.

 

 

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

L’accelerazione del riscaldamento globale – Io Non Mi Rassegno #289

|

Grande Ulivo: «Da discarica a luogo di armonia, didattica e accoglienza»

|

Come tutto ebbe inizio – Io rifaccio casa così #1

|

Irene e il suo forno di comunità: “Torno nella mia città per fare il pane e creare relazioni”

|

La comunità di Porto di Terra: vivere la montagna della Sicilia tra permacultura e transizione – Io faccio così #314

|

Risate e positività per trasmettere buonumore ai tempi dell’infodemia da Covid-19

|

Le risorse non bastano per tutti, ma davvero è solo un problema di sovrappopolamento?

|

Cinque amiche creano una community per supportare le donne nel mondo del lavoro