3 Dic 2015

Torna la Stagione di Prosa al teatro Dovizi

Scritto da: Daniela Bartolini

Il programma 2015-16 della stagione di Prosa del Teatro Dovizi di Bibbiena: tanti spettacoli per tutti i gusti, dedicati agli appassionati di Teatro e non solo. Dal 10 dicembre 2015 al 30 marzo 2016.

Anche quest’anno grazie allo sforzo congiunto della Compagnia NATA, del Comune di Bibbiena e di Fondazione Toscana Spettacolo, il Teatro Dovizi ospiterà per la stagione di prosa alcune delle migliori realtà del panorama nazionale.

Le linee guida della stagione 2015-16 saranno molteplici, dal teatro comico ai nuovi linguaggi per la scena, dalla musica ai grandi classici, il tutto come sempre filtrato attraverso la visione di un teatro che sappia accogliere il proprio pubblico con calore e che sappia stimolare la riflessione e l’arricchimento personale senza mai dimenticare la leggerezza e l’ironia.

Ad aprire la rassegna, Giovedì 10 Dicembre, sarà proprio la Compagnia NATA che presenterà la sua più recente produzione di Teatro-canzone: “Frammenti di un Incontro Straordinario”, uno spettacolo ispirato alle canzoni di Franco Battiato, scritto ed interpretato da Lorenzo Bachini insieme al gruppo multietnico Suonati dal Mondo ed alla bravissima attrice Alessandra Aricò. Lo spettacolo, presentato in prima nazionale all’interno del Festival Pievi e Castelli in Musica sarà un’occasione imperdibile per gli amanti del noto cantautore siciliano per assaporare i suoi brani più celebri e comprenderne i significati più nascosti.
A seguire, il 14 gennaio, il duo comico Nuzzo e Di Biase, noti per la partecipazione a programmi come Zelig o Mai dire Gol, porterà in scena “Gli Impiegati dell’Amore” per una serata ricca di comicità e divertimento.
Il 30 Gennaio sarà invece la volta dello spettacolo “La Famiglia Campione”, presentato da Gli Omini, giovane formazione teatrale fra le più quotate a livello nazionale, forte di numerosi premi di critica e pubblico: un graditissimo ritorno al Teatro Dovizi per questa compagnia composta per due quarti da attori provenienti dalla vallata casentinese e cresciuti artisticamente in seno alla NATA.
Il mese successivo, Venerdì 12 Febbraio, sarà invece la prorompente comicità di Katia Beni e Anna Meacci a fare letteralmente scoppiare di risate la platea con il loro nuovissimo “Non c’è duo senza te”, mentre Sabato 20 Febbraio, evento più unico che raro, verrà ospitata la celeberrima opera lirica “L’Elisir d’Amore” di Gaetano Donizetti portata in scena dall’Orchestra La Corelli.
Lunedì 7 Marzo sarà invece la volta di un grande classico del teatro seicentesco: “Volpone” di Ben Johnson con la prestigiosa presenza dell’attore Corrado Tedeschi.
Il mondo dello sport e quello del teatro si incontreranno invece Mercoledì 16 Marzo, per un connubio magico e inedito al tempo stesso, nella messa in scena de “La Leggenda del Pallavolista Volante” uno spettacolo che vedrà protagonisti Beatrice Visibelli e Andrea Zorzi, campione della pallavolo e noto giornalista sportivo.
A concludere la rassegna, Mercoledì 30 Marzo, sarà invece la giovane compagnia Teatro Sotterraneo, già vincitori del Premio Ubu, che con “Homo Ridens” coinvolgeranno il pubblico in un intrigante esperimento sulla risata e sui suoi molteplici effetti.

Come da tradizione, gli eventi in cartellone verranno accompagnati dall’iniziativa “I Gusti a Teatro”, una piacevole degustazione offerta al pubblico da vari ristoratori della zona prima degli spettacoli, un momento di convivialità che da sempre contraddistingue il Teatro Dovizi, un’occasione in più per vivere il teatro come luogo di incontro per tutta la comunità.

Info e prenotazioni: nata@nata.it – 335 1980509 (anche via SMS).
Posto unico: 10.€; Abbonamento: 65€.

Articoli simili
Da Amatrice al Cile: le fratture del terremoto uniscono due mondi lontani

Cervelli in fuga: sconti sulle tasse per chi torna in Italia

Appuntamenti d’Autunno al Teatro Dovizi
Appuntamenti d’Autunno al Teatro Dovizi

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Bimbisvegli: la scuola pubblica non vuole il progetto di educazione consapevole in natura

|

Uno spazio dedicato ai bambini migranti in transito, per farli sentire sicuri e accolti

|

A vent’anni si può cambiare il mondo! Ecco la sfida di Gen C

|

Sicani Creative Festival: il futuro che nasce fra i borghi e le tradizioni della Sicilia

|

Consultorio Transgenere, al servizio di persone transgender e transessuali – Amore Che Cambia #24

|

Nessuno è Escluso: la rete di supporto alla disabilità nata dal coraggio di due genitori

|

Asili per cani: ecco come scegliere quello che piace a lui, non a noi