9 Mar 2016

Imparare attraverso le novelle

Scritto da: Daniela Bartolini

Apprendimento, rabbia, diversità. Un ciclo di seminari all'interno dei Giovedi di Rassina. Tre serate di sensibilizzazione psicologica organizzate dal Comune di Castel Focognano.

Salva nei preferiti

Il terzo ciclo dei i Giovedì di Rassina si intitola “Imparare attraverso le novelle”, sarà infatti la novellatrice Marina Martinelli ad introdurre i temi attraverso la lettura tratte da “Le brevi novelle della Marina” di cui Marina Martinelli è autrice..

Il primo incontro “Come facilitare l’apprendimento”, si terrà giovedi 17 marzo. La lettura della novella “I delfini di Zanzibar” sarà lo spunto per riflettere sul sul tema dell’apprendimento seguendo un percorso che intende cercare di spiegare anche le possibili ragioni del dilagare dei disturbi dell’apprendimento. Interverranno nella serata la dott.ssa Cecilia Gandolfo, medico di medicina generale e pediatra, l’insegnante Rachele Minarini e la psicoterapeuta dott.ssa Denise Pantuso.

“La rabbia come solitudine-L’aggressività nel bambino e nell’adolescente” sarà il tema del confronto di giovedì 31 marzo.

L’ultimo incontro di giovedì 14 aprile tratterà il tema dell’integrazione della diversità, dall’immigrazione all’handicap. In “Come avvicinarsi alle diversità”, si affiancherà a Marina Martinelli, alla dott.ssa Cecilia Gandolfo e alla dott.ssa Denise Pantuso, anche la scrittrice Anna Maria Vignali.

Tutti gli incontri si terranno alle ore 21 presso l’auditorium delle scuole di Rassina.
Ingresso gratuito.

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
PFAS: l’insospettabile ubiquità degli inquinanti eterni
PFAS: l’insospettabile ubiquità degli inquinanti eterni

Laboratorio Prodor: 90 anni fra fermenti vegetali e formaggi vegani
Laboratorio Prodor: 90 anni fra fermenti vegetali e formaggi vegani

Il miele italiano è in crisi: serve un nuovo patto per l’apicoltura nazionale
Il miele italiano è in crisi: serve un nuovo patto per l’apicoltura nazionale

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Protesta di Oristano, processo su Teulada, carcere e morti sul lavoro – INMR Sardegna #39

|

Forest School Pianfei: un “asilo nel bosco” aperto al mondo

|

Caccia alle foche: l’UE pensa di riaprirla per le pressioni delle lobby

|

Salvaguardare i boschi: l’importante missione della VAB Campania nella lotta agli incendi

|

Salvatore Borsellino: “Non serve ricordare la strage di via D’Amelio solo una volta all’anno”

|

Kalabria Eco Fest ed Economia del Bene Comune: fare impresa etica in Calabria è possibile?

|

Inaugurata la bibliocabina con cassetta delle lettere, tra cultura e introspezione

|

Il video racconto da Selargius, tra chi ha lasciato tutto per presidiare e chi fra gli ulivi ha trovato comunità

string(9) "casentino"