26 Apr 2017

Tre giorni per scoprire come creare una "scuola all'aperto"

Scritto da: Roberto Vietti

Chi ha detto che la scuola dev’essere per forza delimitata da quattro mura? E che l’educazione dei nostri figli debba avvenire seduti ad un banco per otto ore al giorno? Dal 12 al 14 Maggio a Torino potrete scoprire insieme all'associazione Manes come creare una scuola all'aperto.

Salva nei preferiti

La scuola all’aperto nelle sue varie declinazioni (Scuola nel bosco, Scuola del mare, ecc) è una delle esperienze più innovative del panorama educativo italiano ed il successo che sta ottenendo lo testimonia. Oggi i bambini possono imparare dalla maestra più antica del mondo, Madre Natura, seguiti da educatori e maestri attenti alle loro particolarità e unicità.

porta-scuola-fuori-tre-giorni-scoprire-creare-scuola-aperto

Dal 12 al 14 Maggio si terrà il corso “Crea una scuola all’aperto”, organizzato dall’associazione Manes. Si potranno conoscere i migliori esperti d’Italia su questa tematica, incontrando altre persone con cui condividere esperienze e avviare un nuovo progetto.

[av_button_big label=’CAMBIA LA TUA SCUOLA! PARTECIPA ALLA CAMPAGNA’ description_pos=’below’ link=’manually,https://www.italiachecambia.org/cambia-la-tua-scuola/’ link_target=’_blank’ icon_select=’no’ icon=’ue800′ font=’entypo-fontello’ custom_font=’#ffffff’ color=’theme-color’ custom_bg=’#444444′ color_hover=’theme-color-subtle’ custom_bg_hover=’#444444′][/av_button_big]

Le attività sono rivolte particolarmente a genitori, insegnanti, insegnanti di sostegno, pedagogisti, medici, neuropsichiatri, operatori dell’infanzia, psico-pedagogisti, logopedisti, sociologi, psicomotricisti, psicologi, educatori, assistenti sociali, studenti, genitori, homeschooler, a tutte le persone interessate ad approfondire la tematica dell’educazione per accostarsi al bambino e al ragazzo con le conoscenze e la sensibilità della Pedagogia della Natura – Outdoor Education.

 

Per saperne di più sul programma e le modalità di partecipazione clicca qui 

 

 

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Patti Digitali: la comunità si unisce per aiutare genitori e figli a rapportarsi con la tecnologia
Patti Digitali: la comunità si unisce per aiutare genitori e figli a rapportarsi con la tecnologia

Rina e basta, il libro per bambini sulla ricerca di identità ambientato nel mar Ligure
Rina e basta, il libro per bambini sulla ricerca di identità ambientato nel mar Ligure

Educazione democratica nella scuola pubblica, si può fare?
Educazione democratica nella scuola pubblica, si può fare?

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Biden si è ritirato dalle presidenziali Usa! Che succede adesso? Chi è Kamala Harris? – #968

|

Crollo alle Vele di Scampia: un drammatico richiamo alla ristrutturazione urbana e alla sicurezza

|

Hanno arrestato Paul Watson. E noi siamo le vittime o i carcerieri?

|

Casa Primera, per una fuga sostenibile e off grid

|

Domiciliari bis per Toti e la regione Liguria resta in stallo

|

Banditismo, balentia e mito del bandito in Sardegna secondo Marta “Jana sa Koga” Serra

|

In viaggio con Cosy for you: esplorare Napoli non è mai stato così semplice

|

Ramona Bavassano: “Le soluzioni per affrontare la siccità stanno in una gestione comunitaria dell’acqua”

string(9) "nazionale"