3 Mag 2017

Un weekend in ecovillaggio per cambiare vita

Scritto da: Redazione

Manca poco al corso organizzato da Italia Che Cambia dedicato a chi vuole trasformare la propria vita, rendendola più felice, più sostenibile e più condivisa. Dal 19 al 21 maggio, presso l'ecovillaggio Tempo di Vivere, ci concentreremo sugli strumenti per migliorare il rapporto con l'ambiente in cui viviamo e con gli altri esseri umani che lo abitano.

La crisi, un lavoro opprimente, la mancanza di tempo per noi stessi… In molti avvertiamo l’esigenza di modificare alcuni aspetti della nostra vita per migliorare il rapporto con noi stessi, con le altre persone e con l’ambiente. Cambiare vita è un percorso che può portare a migliorare nettamente il nostro benessere e la qualità della nostra esistenza, ma che va affrontato con convinzione e preparazione. Per questo, Italia Che Cambia ha pensato di organizzare una serie di corsi che mettano in mano ai partecipanti gli strumenti più innovativi in grado di migliorare il rapporto con noi stessi e la connessione con il nostro ambiente di vita e con gli altri esseri umani che lo abitano. Il tutto in un luogo che simboleggia perfettamente la transizione verso una vita sostenibile, in tutti i sensi: l’ecovillaggio.

 

In questo percorso, sarete accompagnati da persone che l’hanno già affrontato con successo e che desiderano mettere anche a vostra disposizione la “cassetta degli attrezzi” del cambio vita, spiegandovi come usarla. Nel prossimo appuntamento in programma, ci concentreremo in particolare sul modo di comunicare. Le relazioni infatti sono un aspetto fondamentale di questo processo di cambiamento; non ci focalizzeremo solo sulle relazioni fra esseri umani, ma anche sul rapporto che abbiamo con la Natura.

 

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

In particolare, per la prima volta insieme, potrete beneficiare degli insegnamenti di alcuni fra i maggiori esperti di Comunicazione Ecologica, Ecopsicologia, Facilitazione e Sociocrazia, che ci accompagneranno in un weekend di full immersion negli strumenti più innovativi in grado di migliorare il rapporto con noi stessi e la connessione con il nostro ambiente di vita e con gli altri esseri umani che lo abitano. Se volete conoscerli meglio e approfondire i temi che tratteranno, cliccate qui.

[av_button_big label=’ISCRIVITI ALL’EVENTO!’ description_pos=’below’ link=’manually,http://edu.italiachecambia.org/gli-strumenti-del-cambiamento/’ link_target=’_blank’ icon_select=’no’ icon=’ue800′ font=’entypo-fontello’ custom_font=’#ffffff’ color=’theme-color’ custom_bg=’#444444′ color_hover=’theme-color-subtle’ custom_bg_hover=’#444444′][/av_button_big]

Il luogo che ci ospiterà sarà Tempo di Vivere, un giovane ecovillaggio fondato da persone che, propriocome voi, sognavano di cambiare vita. Con passione e coraggio hanno compiuto il percorso di transizione, abbandonando i loro impieghi, le città dove risiedevano, e cominciando una nuova vita un questo luogo immerso fra le colline emiliane, puntando sulla sostenibilità, sull’autosufficienza e sul consolidamento delle relazioni umane all’interno della loro comunità.

 

Vi abbiamo incuriosito? Vi abbiamo convinto che, con un’adeguata preparazione, questa trasformazione è alla portata di tutti voi? Gli strumenti che vi proponiamo di imparare a usare vi interessano, anche se non avete mai avuto la possibilità di apprenderne il funzionamento? Vorreste sapere come queste pratiche possono portare un cambiamento concreto nella vostra vita? Allora siete capitati nel posto giusto! Cliccate qui per partecipare! Per chi si iscrive entro il 12 maggio è previsto un prezzo ridotto.

[av_button_big label=’ISCRIVITI ALL’EVENTO!’ description_pos=’below’ link=’manually,http://edu.italiachecambia.org/gli-strumenti-del-cambiamento/’ link_target=’_blank’ icon_select=’no’ icon=’ue800′ font=’entypo-fontello’ custom_font=’#ffffff’ color=’theme-color’ custom_bg=’#444444′ color_hover=’theme-color-subtle’ custom_bg_hover=’#444444′][/av_button_big]

 

 

 

Articoli simili
Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia
Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

Essere nel qui e ora: ecco come radicarsi vivendo una vita nomade
Essere nel qui e ora: ecco come radicarsi vivendo una vita nomade

Dal Veneto alla val di Vara: la storia di Maria e del suo richiamo alla vita contadina
Dal Veneto alla val di Vara: la storia di Maria e del suo richiamo alla vita contadina

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Cosa succedeva nel 2012? Dieci cose che sono cambiate (in meglio) negli ultimi dieci anni

|

Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

|

Incendi dolosi per spendere poco e fare in fretta: gli speculatori fanno strage di ulivi del Salento

|

Nasce la Scuola Nazionale di Pastorizia per un rilancio delle aree interne e montane

|

Vi spieghiamo la filosofia di NaturaSì, dalla biodinamica al giusto prezzo per i contadini – Io Faccio Così #341

|

Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

|

Acqua bene comune, pubblico e sicuro: è ora di agire, prima che sia troppo tardi