Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
31 Ago 2018

Settembre è sinonimo di Bicicletta

Scritto da: Redazione

Un mese ricco di appuntamenti ed eventi “su” e “per” le due ruote. Dalla Settimana Europea della Mobilità in bicicletta sino a Bicistaffetta: FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta presenta un ricco calendario di appuntamenti in programma a settembre.

FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta presenta un ricco calendario di appuntamenti che caratterizzerà il prossimo mese di settembre.

 

Vuoi cambiare la situazione
della mobilità in italia?

ATTIVATI

Si parte, dal 16 al 22 settembre come ogni anno, con la Settimana Europea della Mobilità in bicicletta che, all’interno della European Mobility Week e sotto lo slogan #MixAndMove, propone centinaia di appuntamenti sulle due ruote in ogni angolo d’Italia (calendario dettagliato su www.settimanaeuropeafiab.it ).

 

Venerdì 21 settembre, in particolare, si celebra la 5^ Giornata Nazionale BikeToWork promossa da FIAB per incentivare l’uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani e sul tragitto casa-lavoro. Testimonial d’eccezione sarà quest’anno Riccardo Iacona di RAI Presa Diretta che, tanto a livello personale quanto professionale, ha da sempre a cuore i temi della mobilità sostenibile e dello sviluppo della ciclabilità nel nostro Paese e che, ogni giorno, utilizza la bicicletta a Roma per raggiungere gli studi della RAI.

girl-1906405_960_720

Giovedì 20 settembre a Venezia, invece, il progetto FIAB Comuni Ciclabili – che nella prima edizione 2018 ha già assegnato la bandiera gialla della ciclabilità italiana a 69 comuni – sarà partner dell’iniziativa “Ciclovie nazionali, locali e territori. Confronto e prospettive tra leggi regionali, piani, programmi e progetti”, all’interno della seconda edizione di UrbanPromo Green, la manifestazione di riferimento sulla sostenibilità organizzata da INU-Istituto Nazionale di Urbanistica e URBIT-Urbanistica Italiana.

 

Un’occasione preziosa per condividere le best practice di tanti Comuni Ciclabili, esempi concreti per altri territori chiamati a valorizzare le loro politiche a favore di una mobilità ciclistica attraverso la candidatura alla edizione 2019 del riconoscimento assegnato da FIAB.

 

Di taglio istituzionale, infine, dal 22 al 28 settembre, la 18^ edizione di Bicistaffetta, l’iniziativa di FIAB per promuovere la rete ciclabile nazionale Bicitalia sensibilizzando istituzioni e cittadini sui temi delle infrastrutture di rete e dei servizi per la mobilità ciclistica e per il cicloturismo. Il percorso scelto per l’edizione di quest’anno è quello dei 900 km della ciclovia AIDA-Alta Italia da Attraversare (da Susa a Trieste) che saranno percorsi da due gruppi, in parallelo, con partenze rispettivamente da Susa e da Trieste e appuntamento finale il 28 settembre a Verona.

 

Clicca qui per un breve dettaglio di ogni singolo evento.

 

 

#IoNonMiRassegno 23/1/2020

|

Foodbusters: acchiappacibo in azione per salvare gli avanzi degli eventi

|

Così le compagnie fossili denunciano gli Stati per bloccare la transizione ecologica

|

Vazapp, l’hub che insegna ai contadini a coltivare… le relazioni! – Io faccio così #276

|

Un chilometro al giorno: la passeggiata che diventa lezione nelle scuole

|

Costituita a Roma la RIES, Rete Italiana per l’Economia Solidale

|

Blocco del traffico contro lo smog? Servono misure a lungo termine

|

Alessia d’Epiro: “Aiuto le donne a diventare imprenditrici… e ad essere felici!”

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l'editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.