27 Apr 2021

Finanza, conflitti e mega oleodotti: 10 notizie dal mondo – Io Non Mi Rassegno #356

Una miriade di notizie nella puntata di oggi. Partiamo con la transizione ecologica del mondo della finanza, con la Nuova Zelanda che obbligherà per legge il mondo finanziario a rendere trasparente l’impatto dei propri investimenti, e le decisioni sulle rinnovabili di fondi pensionistici australiani e norvegesi. Passiamo al bando del fracking e del petrolio da parte della California, e invece l’approvazione di un mega oleodotto fra Tanzania e Uganda. Ci occupiamo infine di tensioni e questioni politiche, con la guerriglia in Ciad e Yemen, le elezioni in Albania, i rapporti fra Serbia e Kosovo e quelli, in via di distensione, fra Russia e Ucraina. E la Josh Fight, l’enorme battaglia nel cuore degli Usa di cui nessuno parla.

Articoli:

#Nuova Zelanda #banche
GreenMe – Nuova Zelanda, primo paese al mondo a costringere le banche a rivelare l’impatto climatico dei propri investimenti

#fondi d’investimento
The Guardian – Australian super funds to vote against company directors not tackling climate crisis
Lifegate – Parte il primo investimento rinnovabile per il Fondo sovrano norvegese

#fracking
Rinnovabili.it – La California mette al bando fracking e petrolio

#oleodotto
GreenMe – Via libera al mega-oleodotto Total tra Uganda e Tanzania che minaccia biodiversità, animali e popolazione sfollata

#elezioni Albania
il Post – In Albania, a meno di grosse sorprese, verrà rieletto il primo ministro socialista Edi Rama

#Serbia-Kosovo
Euronews – L’Ue rilancia il dialogo tra Serbia e Kosovo ma Vučić e Kurti non si incontrano

#Russia-Ucraina
Euronews – Donbass: Zelenskiy è pronto per incontrare Putin

#Ciad
il Post – Il consiglio militare al governo del Ciad ha rifiutato di negoziare con i ribelli accusati di aver ucciso il presidente Déby

#Iraq
Internazionale – L’Iraq cerca un ruolo da mediatore nei conflitti della regione

#Cina #idrogeno
Rinnovabili.it – La Cina si prepara a entrare nella partita dell’idrogeno

#agricoltura
GreenReport – I piccoli agricoltori producono circa un terzo dei generi alimentari mondiali

#Josh Fight
Wired – Come la Josh Fight è diventata realtà

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Lo strano caso del Vaticano contro il ddl Zan – Io Non Mi Rassegno #394

|

Nel borgo di Badolato una scuola per ridare vita ai piccoli centri

|

Carlo Petrini: il futuro del pianeta nelle mani dei giovani

|

Cargomilla, la scuola su tre ruote che porta bambini e bambine in giro per la città

|

Fondazione Demarchi: “L’economia sia un volano per giovani e territorio”

|

Seminare Comunità: entra nel vivo il percorso per dare nuova vita alle aree rurali

|

Un’ondata di greenwashing sta inquinando il mercato della finanza “sostenibile”

|

La Casella, l’agriturismo olistico apre alle immersioni forestali