Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
27 Gen 2021

La crisi di governo e i malumori di Bruxelles – Io Non Mi Rassegno #297

Dopo le dimissioni di Conte, oggi Mattarella inizia le consultazioni per capire se è possibile formare un nuovo governo e evitare le urne. Intanto da Bruxelles trapela una certa agitazione sulle sorti del governo italiano, e si fa strada il timore che il maggior destinatario dei fondi per la ripresa non sia in grado di rispettare le tempistiche per la presentazione di un piano. In Estonia Kaja Kallas è diventata la prima premier donna nella storia del paese. Di orientamento europeista, guiderà un governo di coalizione che sostituisce il precedente esecutivo crollato per le accuse di corruzione. In India continuano le proteste dei contadini, nonostante l’intervento della Corte Suprema che ha congelato le nuove leggi sull’agricoltura volute dal governo Modi. Ieri, nel giorno della Festa della Repubblica indiana, ci sono stato scontri e morti a Deli.

Articoli:

#crisi di governo
il Post – La presidenza della Repubblica ha comunicato il calendario delle consultazioni
Euronews – Crisi in Italia: Bruxelles mantiene la calma ma lancia messaggi chiari

#Estonia #premier donna
il Post – L’Estonia ha una prima ministra, per la prima volta

#India #proteste
il Post – Le violente proteste dei contadini a Delhi

#finanza climatica #Biden
Rinnovabili.it – Climate Adaptation Summit: gli USA di Biden alla prova della finanza climatica

#Trump impeachment
il Post – La Camera statunitense ha trasmesso gli atti dell’impeachment contro Trump al Senato

#ghiacci #clima
La nuova ecologia – Fusione dei ghiacci a ritmi record, dal ’94 persi 28 trilioni di tonnellate

#salute #inquinamento
Greenme – Inquinamento atmosferico, per la prima volta associato alla perdita progressiva e irreversibile della vista

#Amazzonia
Rinnovabili.it – Bolsonaro vuole smantellare il ministero dell’Ambiente in nome della deforestazione

#risorse #terre rare
Valori – Chi vigila sulla filiera sporca di terre rare e metalli critici?

#Perù #lockdown
il Post – Il Perù introdurrà un lockdown a Lima e in altre nove regioni

#giornata della memoria
il Post – Giornata della Memoria: perché si celebra oggi?
Wired – Raccontare l’Olocausto ai bambini, tra i libri a tema e i consigli degli storici  

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

L’Ue vuole tassare di più le multinazionali? – Io Non Mi Rassegno #318

|

Segui i nostri aggiornamenti quotidiani dal camper di Italia Che Cambia!

|

“Abbiamo comprato una casa e la destineremo a dei rifugiati”

|

L’ENPA contro le Province Autonome: “Basta abbattere i lupi”

|

Outdoor education: le sfide e le conquiste dell’educazione in natura

|

Piero Manzotti: “Questa crisi sia un’opportunità per trasformare l’economia”

|

Non bastano le proroghe, serve uno stop definitivo alle trivelle

|

NATworking: la rete dedicata a chi vuole lavorare in natura