6 Nov 2014

“No OGM, la terra è nostra!”: il video di Luca Bassanese e Jacopo Fo

Il Cantautore Luca Bassanese e Jacopo Fo insieme per dire "NO!" all'industria dell'agro-chimica che sta alterando gli equilibri ecologici, economici e sociali sul pianeta.

“Pazzi sono gli uomini 
che giocano a modificare 
millenni di vita sul pianeta 
biotecnologia industriale…
Togliete le mani dalla terra 
la terra non è vostra
giù le mani dalla terra
giù le vostre mani!”

 

Una canzone ed un video per dire no agli organismi geneticamente modificati e promuovere, a suon di note, la tutela dell’ambiente ed un ritorno alla terra in modo sostenibile.

 

 

“NO O.G.M. La terra è nostra!” è il nuovo brano del cantautore e attivista Luca Bassanese  interpretato con Jacopo Fo e il Coro delle Mondine di Bentivoglio, prodotto artisticamente da Stefano Florio.

 

bassanese_fo

 

“È stata una gioia ed un onore – afferma Bassanese parlando di Jacopo Fo – collaborare con l’istrionico scrittore, attore, regista, fumettista, blogger e attivista italiano, ma soprattutto essere umano follemente innamorato della vita, da sempre attivista per l’ambiente e non ultimo fautore assieme all’educatore e scrittore Michele Dotti dell’EcoFuturo Festival , primo festival in Italia centrato sulle nuove eco-tecnologie”.

 

Il sito di Luca Bassanese
Il sito di Jacopo Fo 

 

Per commentare gli articoli abbonati a Italia che Cambia oppure accedi, se hai già sottoscritto un abbonamento

Articoli simili
Ricominciare con i piedi per terra: la storia di due amiche e della loro Zollamania
Ricominciare con i piedi per terra: la storia di due amiche e della loro Zollamania

Orto Bio: a Catania in un terreno privato nasce un orto condiviso
Orto Bio: a Catania in un terreno privato nasce un orto condiviso

Produrre cibo sano e biologico attorno a una comunità: l’esempio virtuoso della CSA del chierese
Produrre cibo sano e biologico attorno a una comunità: l’esempio virtuoso della CSA del chierese

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Vittoria manifestanti: l’Iran abolisce la polizia morale e (forse) il velo! – #631

|

Tutti i numeri del consumo di suolo, fra danni economici, assenza di norme e tragedie annunciate

|

La storia di Vincenzo Deluci, la passione per la musica e la battaglia per una disabilità inclusiva

|

Progetto Tucum: tecnologia ed economia sospesa insieme per combattere la povertà

|

OZ-Officine Zero, la multifactory che porta rigenerazione e innovazione nel cuore di Roma – Io Faccio Così #348

|

La storia di Paola, la mamma “scomoda” che si batte affinché la disabilità diventi di tutti

|

Nomadi d’Occidente, storie di viaggiatori che cambiano la vita

|

Iran, molto più che proteste: è iniziata la rivoluzione