Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
5 Mag 2017

Tre corsi a Monestevole, l'estate nel cuore verde d'Italia

Urban gardening, Green summer camp e permacultura. Nei mesi estivi la comunità di Monestevole, un antico borgo tra le colline dell'Umbria, propone tre corsi residenziali rivolti a chi vuole avvicinarsi ad uno stile di vita più sostenibile, trascorrendo alcuni giorni nel cuore verde d'Italia.

Presso la comunità di Tribewanted Monestevole, in un antico borgo tra le colline dell’Umbria, si terranno nei mesi estivi tre corsi (in lingua inglese e italiana) rivolti a chi vuole avvicinarsi ad uno stile di vita sostenibile, alternando teoria e pratica immersi nel cuore verde d’Italia. I corsi sono residenziali (1): i partecipanti avranno così la possibilità di condividere con gli abitanti di Monestevole attività quotiane (dalla cucina all’orto e alla cura degli animali) e momenti di svago, facendo esperienza diretta della vita comunitaria.

13322086_1271280776233198_8909659596736089033_n
“La natura nei piccoli spazi”. È questo il titolo del corso di Urban Gardening che si terrà dal 28 giugno al 3 luglio, condotto da Matteo Mancini e Nicolò Tacconi.

 

“Le persone non immaginano cosa può crescere anche in un piccolo spazio urbano”, scrivono i promotori del corso. “Semplicemente imitando i principi della natura, possiamo trasformare ogni cortile, piccolo balcone, parete e recinzione in superfici coltivate. Non importa quanto piccolo, con un pizzico di creatività, qualsiasi posto può trasformarsi in un giardino in grado di offrire cibo fresco e gustoso per tutta la famiglia. Crediamo che tutti dovrebbero essere in grado di coltivare almeno una parte del cibo che consumano. Spinti da questa idea, abbiamo deciso di mettere insieme le nostre conoscenze e le nostre esperienze in questo corso, per consentire alle persone di ricollegarsi al cibo e alla natura”.

 

Il corso prevede un’alternanza di sessioni di teoria, design e pratica, per sperimentare subito quanto imparato, progettare e trasformare alcuni degli spazi inutilizzati intorno agli edifici di Monestevole. Sono previste anche passeggiate per riconnettersi con la natura e se stessi. Dopo questi cinque giorni gli spazi della città si vedranno sotto una luce diversa: ogni piccolo punto cittadino sarà un’opportunità per trasformare il paesaggio urbano in un’oasi fertile per coltivare il cibo, esprimere la propria creatività, ricollegarsi alla natura e nutrire corpo e anima.

14642324_1386019328092675_9096440582371194788_n

A bambini e ragazzi dagli 8 ai 18 anni è rivolto invece il Green Summer Camp, in programma dal 19 al 26 agosto. Durante la settimana gli studenti parteciperanno alle attività di ideate per avvicinarli alla sostenibilità e alla permacultura in modo divertente e interattivo. Bambini e ragazzi aiuteranno poi il team di Monestevole a raccogliere i prodotti dell’orto e a prendersi cura delle piante e degli animali. Sono previsti inoltre giochi all’aperto, sessioni di giardinaggio urbano, passeggiate, nuoto nel lago, spazi dedicati al tema della sostenibilità energetica e del ciclo dei prodotti.

 

Dal 27 agosto al 9 settembre si terrà quindi il corso di progettazione in Permacultura (PDC), un corso di formazione riconosciuto a livello internazionale. Il corso coinvolge testa, cuore e mani dei partecipanti che avranno l’opportunità di scoprire i principi e le tecniche della Permacultura, un metodo che offre strumenti pratici per apportare cambiamenti concreti nella nostra vita e nel mondo che ci circonda. Durante il corso si esplorerà l’intero campo della sostenibilità, della rigenerazione della terra e della cultura. Il PDC, condotto da Michel Till e Nicolò Tacconi, prevede dimostrazioni, attività di gruppo, esercizi pratici, conferenze e presentazioni. I partecipanti lavoreranno poi in gruppi su un progetto, mettendo in pratica quanto appreso durante il corso.

11169071_1037026742991937_5086636223550552488_n

Tribewanted Monestevole, nel cuore verde dell’Italia, è costituito da un casale del 1500 e 40 ettari di bosco. Vi abitano e lavorano stabilmente 10 persone che condividono il loro tempo e le loro attività con gli ospiti della comunità. La cooperativa inglese Tribewanted sviluppa comunità ecosostenibili in giro per il mondo. Il primo progetto della rete è stato avviato alle Fiji grazie al crowdfunding, mentre la seconda comunità è sorta in Sierra Leone. È sorta in seguito la comunità di Monestevole, un piccolo borgo in Umbria, una regione molto legata alle tradizioni del passato e poco toccata dal turismo di massa, quello che Tribewanted vuole superare promuovendo un modo diverso di viaggiare e vivere il territorio.

 

1. La quota di partecipazione ai corsi è all inclusive. Per maggiori informazioni clicca qui:
Corso di Urban gardening
Green Summer Camp
Corso di progettazione in Permacultura (PDC) 

 

 

 

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

La repressione cinese degli Uiguri – Io Non Mi Rassegno #217

|

Largo all’immaginazione e alla libera creatività: le scuole steineriane di Vallebona

|

Gli assorbenti lavabili e solidali che promuovono l’integrazione e la salute di tutte le donne

|

Sebastiano, il giovane contadino che per cambiare il mondo coltiva la terra

|

In Italia si mappano i borghi per chi vuole vivere e lavorare in montagna

|

Comunità energetiche rinnovabili: una via per la transizione? – A tu per tu #6

|

Diffondere informazione positiva e gentilezza: arriva il Festival Mezzopieno!

|

Lucia Cuffaro e l’autoproduzione, la ricetta quotidiana per una società più giusta e resiliente