11 Lug 2017

Viaggio tra gli eremiti d’Italia #12 – Pregare e sporcarsi le mani

“La contemplazione inizia dallo sporcarsi le mani”. Proseguendo il loro viaggio tra gli ultimi eremiti d'Italia, Alessandro e Joshua incontrano Cristiano che, tra azione e preghiera, trascorre la sua vita sui monti di Zeri, nell'Alta Lunigiana.

Cristiano si è ritirato sui monti di Zeri, nell’Alta Lunigiana, da diversi anni. In un silenzio animato dalla sola vocazione, ha imparato a scolpire la pietra, lavora il legno e traduce testi sacri dal greco e dall’ebraico.

 

Con uno spirito francescano si dedica poi ai lavori quotidiani: la cura dell’orto, la preparazione del pane, il recupero della legna, attività queste capaci di mostrare, con semplicità, la profonda relazione tra azione e preghiera. “La contemplazione inizia proprio da lì – ci racconterà – dal prendere uno scopa e sporcarsi le mani”.

 

 

Le storie degli eremiti incontrati durante questo viaggio, i conflitti e la vocazione di chi ha scelto di vivere in solitudine saranno raccontati nel documentario “Voci dal Silenzio”, che cercherà di sviluppare un discorso corale sull’esperienza ascetica. Per partecipare al progetto clicca qui.

 

 

Articoli simili
Terradamare, la cooperativa turistica che racconta Palermo attraverso luoghi e persone
Terradamare, la cooperativa turistica che racconta Palermo attraverso luoghi e persone

Valentina e il suo viaggio in bicicletta alchemico e trasformativo: “Il mio focus è essere essenziale”
Valentina e il suo viaggio in bicicletta alchemico e trasformativo: “Il mio focus è essere essenziale”

IT.A.CA’, si avvicina l’edizione palermitana del festival del turismo responsabile
IT.A.CA’, si avvicina l’edizione palermitana del festival del turismo responsabile

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

I programmi dei partiti ai raggi X – #585

|

Oggi “sciopero creativo” per il clima e per il futuro!

|

La Sicilia Che Cambia: vi raccontiamo cosa sta succedendo sull’isola!

|

Retake scende in campo per il World Cleanup Day: milioni di persone puliscono il territorio

|

Zō trasforma Catania in un centro internazionale della rivoluzione artistica e musicale

|

Andrea di Nebraie: “Sono tornato in val Borbera per far rinascere il territorio”

|

Impresa che cambia: scopriamo gli esempi virtuosi insieme ai loro protagonisti

|

Italia Che Cambia si presenta! Un viaggio lungo dieci anni per raccontare il cambiamento