17 Lug 2017

Viaggio tra gli eremiti d’Italia #13 – “Quel tipo è diverso! Non lavora!”

“A volte ti giudicano, ti considerano diverso perché non lavori e la tua vita non segue gli schemi tradizionali”. Ecco la testimonianza di Franco, uno degli eremiti incontrati da Alessandro Seidita e Joshua Wahlen durante il loro viaggio tra le vie e le anime solitarie del nostro Paese.

Franco, detto Politica, negli anni ’70 studiava e lavorava in tipografia. In quel periodo soffriva di continui e violenti attacchi d’asma. “I medici erano molto preoccupati, poi la scelta di cambiare drasticamente vita: ho abbandonato fabbrica e paese per ritirarmi nei boschi. Senza medicinali, dopo appena una settimana, non ho più avuto un sola crisi”.

 

Oggi Franco vive nel rudere di una casa di montagna e da 40 anni, anche nelle giornate invernali più rigide, dorme all’aperto. Queste sue scelte, apparentemente estreme, gli han permesso d’instaurare un rapporto simbiotico con la natura e mantenere intatti gli aspetti più genuini e puri del proprio animo.

 

Ti interessa questo articolo? Aiutaci a costruirne di nuovi!

Dal 2013 raccontiamo, mappiamo e mettiamo in rete chi si attiva per cambiare l’Italia, in una direzione di maggiore sostenibilità ed equità economica, sociale, ambientale e culturale. 

Lo facciamo grazie al contributo dei nostri lettori. Se ritieni che il nostro lavoro sia importante, aiutaci a costruire e diffondere un’informazione sempre più approfondita.

Contribuisci all’informazione libera!

Mentre la gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i meravigliosi cambiamenti in atto del nostro paese, noi abbiamo scelto di farlo con un’informazione diversa, autentica, che sia d’ispirazione per chi vuole veramente attivarsi per cambiare le cose. 

Per farlo abbiamo bisogno del tuo contributo. Attivati anche tu per cambiare l’immaginario!

 

Le storie degli eremiti incontrati durante questo viaggio, i conflitti e la vocazione di chi ha scelto di vivere in solitudine saranno raccontati nel documentario “Voci dal Silenzio”, che cercherà di sviluppare un discorso corale sull’esperienza ascetica. Per partecipare al progetto clicca qui. 

Vuoi cambiare la situazione
del viaggiare in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia
Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

Il Treno dei Bimbi: il villaggio dove le carrozze dismesse riprendono vita e creano ospitalità
Il Treno dei Bimbi: il villaggio dove le carrozze dismesse riprendono vita e creano ospitalità

Sororitè Bike Ride: 2000 chilometri in bicicletta per osare, rischiare e sensibilizzare
Sororitè Bike Ride: 2000 chilometri in bicicletta per osare, rischiare e sensibilizzare

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Cosa succedeva nel 2012? Dieci cose che sono cambiate (in meglio) negli ultimi dieci anni

|

Da psicologa a Torino a operatrice olistica in val di Vara: la storia di Fulvia

|

Incendi dolosi per spendere poco e fare in fretta: gli speculatori fanno strage di ulivi del Salento

|

Nasce la Scuola Nazionale di Pastorizia per un rilancio delle aree interne e montane

|

Vi spieghiamo la filosofia di NaturaSì, dalla biodinamica al giusto prezzo per i contadini – Io Faccio Così #341

|

Parti con noi alla scoperta della Palermo che Cambia

|

Acqua bene comune, pubblico e sicuro: è ora di agire, prima che sia troppo tardi