19 Dic 2017

Slot machine, l’attenzione del Comune di Castel Focognano

Dopo la presentazione dei dati sull'uso delle slot machine, il Comune di Castel Focognano “alza la guardia” con una campagna di sensibilizzazione sui danni causati dal gioco d'azzardo. #nonèungioco

Pochi giorni fa è stato presentato alla Camera dei deputati “L’Italia delle Slot” un lavoro del Gruppo Gedi e del Visual Lab realizzato in collaborazione con Dataninja. Si tratta di un database che incrocia i dati di popolazione (Istat), reddito (Mef) e raccolta gioco (Aams), e segnala quanto il territorio sia invaso dalle slot machine e quale sia la spesa pro capite degli italiani in questo settore.

slot machine comune castel focognano 1513671248

“Abbiamo interrogato il database sul comune di Castel Focognano”, ha detto l’assessore Elisa Sassoli, “E nonostante il nostro venga indicato come un comune “virtuoso” – quindi con una bassa diffusione di slot e con poche giocate (4 su 5, dove 1 è bassa virtuosità e 5 alta virtuosità) – i numeri sono comunque allarmanti e, in una ipotetica classifica tra i comuni del Casentino, siamo tra i meno virtuosi. Questo ci impone di non abbassare la guardia e di cercare di fare qualcosa di più contro questa autentica piaga sociale dei nostri tempi”.

Il primo dato negativo è l’aumento del 10% di giocate tra il 2015 e il 2016. Nel 2016 sono stati giocati nel Comune di Castel Focognano 367 Euro pro capite, per un totale complessivo di 1 milione e 150.000 Euro di giocate (nelle sole AWP, le slot dentro i bar).

Contribuisci all’informazione libera!

Mentre la gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i meravigliosi cambiamenti in atto del nostro paese, noi abbiamo scelto di farlo con un’informazione diversa, autentica, che sia d’ispirazione per chi vuole veramente attivarsi per cambiare le cose. 

Per farlo abbiamo bisogno del tuo contributo. Attivati anche tu per cambiare l’immaginario!

Il prossimo progetto potrebbe essere il tuo!

Ogni giorno parliamo di uno dei migliaia di progetti che costellano il nostro paese. Vorremmo raccontarne sempre di più, mappare tutte le realtà virtuose, e magari anche la tua, ma per farlo abbiamo bisogno che ognuno faccia la sua parte.

slot machine comune castel focognano 1513671229

“Visto che i numeri danno una chiara indicazione di gravità del fenomeno, abbiamo deciso di comunicarli alla popolazione iniziando una campagna di informazione sui social network e attraverso manifesti affissi anche in tutti i bar del comune. Proviamo, con queste prime informazioni chiare, a sensibilizzare le persone sui danni che il gioco d’azzardo può fare e ad insistere sul fatto che #nonèungioco (come l’hashtag creato) ma una vera e propria malattia, che rende incapaci di resistere all’impulso di giocare d’azzardo, che siano le new slot o i gratta e vinci che non sono nemmeno inclusi in questo database, ma che hanno ugualmente ripercussioni molto negative sui conti di diverse famiglie e soprattutto di soggetti potenzialmente più vulnerabili dal punto di vista economico e sociale”.

Vuoi cambiare la situazione
della legalità in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
La società civile scende in piazza per Nicola Gratteri e contro la ‘ndrangheta
La società civile scende in piazza per Nicola Gratteri e contro la ‘ndrangheta

23 maggio: trent’anni dopo la strage di Capaci è ora di vedere di nuovo la gente incazzata
23 maggio: trent’anni dopo la strage di Capaci è ora di vedere di nuovo la gente incazzata

Nuevo Horizonte, la comunità dove ciascuno è titolare di quanto basta per essere felice
Nuevo Horizonte, la comunità dove ciascuno è titolare di quanto basta per essere felice

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Fa molto caldo – #553

|

Wagner Group: cosa sappiamo della milizia privata che combatte fra le fila russe (e non solo)?

|

Francesca Cinquemani torna al sud per coltivare lavanda e rilanciare la sua terra

|

Queen of Sheba: una coppia di naturalisti sulle tracce di una rara orchidea australiana

|

Confcooperative, la giornata delle cooperative e alcune novità dal mondo che unisce comunità ed economia

|

Friend of the Earth, in missione per salvare dall’estinzione il lemure cantante del Madagascar

|

Homers: con il co-housing la rigenerazione urbana si fa comunità – Io Faccio Così #358

|

È nata Robin Food, la cooperativa di rider sostenibile che vuole rivoluzionare il mondo delle consegne