1 Giu 2018

Tour in Toscana che Cambia #1 – Al via il viaggio!

Scritto da: Daniela Bartolini

Prende il via oggi con la prima tappa a Tertulia,“laboratorio vivente della sostenibilità”, a Vicchio in provincia di Firenze, il viaggio per presentare Toscana che Cambia, il portale che declinerà a livello regionale il lavoro che Italia che Cambia porta avanti a livello nazionale. Mentre sabato 2 giugno il nostro camper si fermerà per tutta la giornata a Sansepolcro per il Festival dei Cammini di Francesco organizzato da Progetto Valtiberina.

Tutto pronto per la partenza, per questo viaggio che ci porterà ad incontrare vecchi e nuovi amici lungo le strade del cambiamento.
Partiamo da Tertulia, un luogo ispirato dai principi etici della permacultura in cui si intrecciano molti sogni, attività e solidarietà, e sede di uno dei moduli dei nostri corsi Progettare il Cambiamento. Una storia di “cambio vita” in pieno stile Italia che Cambia, quella di Giorgia e Francesco che accoglieranno oggi venerdì 1 giugno, il nostro camper.

tour-toscana-che-cambia

Dalle ore 18,30 aperitivo (*) per incontrarci e conoscerci in modo libero e conviviale, per poi dare spazio al racconto e al confronto in cui ripercorrere insieme le tappe e le scoperte che dal 2012 ad oggi hanno segnato la storia di Italia che Cambia e per condividere il progetto del portale regionale Toscana che Cambia più nel dettaglio. L’unica aspettativa che abbiamo, per questa, come per le altre tappe, è che arrivi chi è in “risonanza”, singole persone, rappresentanti di realtà che già percorrono la strada del cambiamento, in apertura.

Domani, sabato 2 giugno, ci sposteremo a Sansepolcro per il Festival dei Cammini di Francesco organizzato da Progetto Valtiberina. Una realtà associativa che promuove incontri, eventi e progetti mirati allo sviluppo di una comune cultura del territorio dell’Alta Valle del Tevere, per una crescita qualitativa del territorio che sia al contempo economicamente valida, ecologicamente sostenibile e socialmente equa. Il festival che apre oggi propone tre giorni di spettacoli, arte, storia, cultura, musica e convegni tematici. Tutto incentrato su due temi principali: San Francesco e il pellegrinaggio. Due potenti volani in grado di far volare alto lo spirito in un continuo dualismo tra Natura e Uomo, tra spiritualità e materialismo, tra rispetto e tutela della nostra casa comune.

Il festival è dedicato a coloro che, ispirati e affascinati dalla figura di questo rivoluzionario Santo, desiderano in qualche modo mettersi sulle sue tracce scegliendo la via più vicina alla propria sensibilità: quella spirituale, religiosa, naturalistica o culturale.

17951956_1884426675175056_708659059026524750_n

Potrete trovarci dalle ore 10 al nostro stand nel centro storico, un’occasione d’incontro anche per segnalarci realtà e progetti del territorio in linea con la visione di Italia che Cambia. Dalle ore 15,45 Daniel Tarozzi parteciperà al forum civico, in piazza Torre di Berta dal titolo “Pensare e agire insieme per uno sviluppo sostenibile della Valtiberina” mentre alle 18,30 vi aspettiamo nel nostro spazio per la presentazione di Toscana che Cambia.

Ecco il programma del Forum:

15,45
Introduzione ai lavori: Luciano Cimbolini, Massimo Mercati
Sessioni tematiche moderate dal giornalista Luca Martinelli

16,00
Scoprire e valorizzare le eccellenze del territorio: nuove progettualità per la nostra Valle
Intervengono: Destination Italia, Giuliana Falaschi Presidente GAL Alta Umbria, Sandro Sassoli Presidente GAL Appennino Aretino, Daniel Tarozzi Cofondatore Italia che Cambia, Assessore Galli comune di Sansepolcro

16,45
Io differenzio e tu? Buone pratiche individuali e collettive per la gestione dei rifiuti
Intervengono: Progetto Valtiberina Stefano Vannini, Daniela Riganelli Novamont, Assessore Marconcini Comune di Sansepolcro, Giuseppe Tabani Direttore tecnico SEI Toscana.

17,30
Adotta una pianta: come neutralizzare la CO2
Intervengono: Jacopo Orlando Progetto Valtiberina, Antonio Brunori PEFC Italia, Claudio Nocentini Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana.

Con noi in questo viaggio: Fondazione Giuseppe e Adele Baracchi, Aboca, Flora, Gat Scansano, Scuola di Sviluppo Transpersonale Italia.

*Per l’aperitivo prenotazione obbligatoria: scrivere a labo@tertulia.farm o tel/SMS/whatsApp a Giorgia 348.14.02.702

Toscana - Vuoi cambiare la situazione
del viaggiare in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Articoli simili
Restanza, fare viaggi incredibili restando dove si è

Alberghi a rifiuti zero per un turismo più sostenibile

BikeSquare, la piattaforma italiana dedicata al turismo con biciclette elettriche
BikeSquare, la piattaforma italiana dedicata al turismo con biciclette elettriche

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Ulivi malati e biodiversità in pericolo: la Puglia non si avvelena!

|

Stagione di caccia: nessuno stop nonostante gli incendi abbiano decimato gli animali

|

La Foresta in Testa: musica e natura per far emergere i talenti

|

Buddies, i nuovi dog sitter migranti che combattono l’abbandono degli animali

|

Amore, sesso, relazioni. Cosa sta succedendo in Italia? Ne parliamo il 25 settembre

|

Non Siamo Atlantide: il mito rivive in un evento dedicato alla sostenibilità

|

Matteo Saudino: “Vi parlo della filosofia, bella proprio perché apparentemente inutile”