Informarsi
conoscere
agire

italia che cambia
15 Apr 2020

Dialogo tra me e me. Senza risposte e con tante domande – Matrix è dentro di noi #1

Scritto da: Daniel Tarozzi

Vi proponiamo la prima puntata del nuovo format settimanale di Daniel Tarozzi, Matrix è dentro di noi, il format che vi porta alla scoperta dei meandri dell'Italia che Cambia e soprattutto ci guida alla ricerca di nuovi o antichi punti di vista e nuove o antiche forme di pensiero. La domanda che ci muove è sempre la stessa: la realtà è veramente quella che percepiamo? O i nostri pensieri guidano la nostra percezione in modo spesso superficiale e approssimativa?

Ed eccoci giunti alla prima puntata del mio nuovo format! Per sapere come nasce vi invito a leggere l’articolo introduttivo. Dopo anni di ricerca sul campo ho deciso di prendermi uno spazio in cui affrontare i temi che toccano le nostre vite da vicino da un punti di vista “altro” con il cosiddetto pensiero laterale. Andare oltre i dualismi, a favore o contro, ma cercando più che risposte nuove domande.

Sono convinto che viviamo una realtà finta, mossi da falsi miti e false convinzioni ma queste convinzioni ce le siamo costruite. Serviamo padroni che non esistono, Dei inventati. Quanto c’è di veramente libero nelle nostre azioni? Cosa resta di noi, in noi, se togliamo le varie sovrastrutture come la famiglia, la scuola, il sesso, la morte, le paure, la cultura, i media?

In questa prima puntata ho deciso di dialogare con… me stesso! Un dialogo tra me e me. Buona visione!

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Grazie per contribuire all’Italia che Cambia

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Contribuisci

Esplosione a Beirut: tutto quello che sappiamo – Io Non Mi Rassegno #195

|

A Palermo i ragazzi del carcere minorile ripartono dai biscotti

|

Piccole scuole e piccoli comuni? Creiamo un’allenza educativa virtuosa

|

Come creare una società più equa e collaborativa nella ripresa post Covid-19?

|

Nocciola Italia: contadini e cittadini contro l’avanzata delle monoculture

|

Emergenza incendi: “L’Italia brucia ancora per mano dell’uomo”

|

“Gli alberi in città sono fondamentali per il nostro futuro”

|

Parte una campagna contro le monoporzioni di plastica