7 Apr 2020

Emergenza Covid-19: riparti dalle tue risorse interiori

Scritto da: Redazione

#FORTINSIEME è uno sportello di ascolto generativo al servizio della collettività grazie alla Scienza del Sé ideata dal professore ed esperto Sandro Formica. L'obiettivo? Sviluppare Resilienza e raggiungere un più alto livello di benessere, sviluppando noi stessi e le nostre risorse interiori.

Ritrovare serenità, trasformare le emozioni negative, recuperare senso e forza per ripartire da se stessi, piantando i semi di un futuro migliore, a livello individuale e collettivo. È questo l’obiettivo del progetto #Fortinsieme – Riparti con noi dalle tue risorse interiori, a cui hanno già partecipato oltre 100 persone dichiarando un ritrovato equilibrio e una forte riduzione dell’emozione negativa. In questo momento di emergenza globale continua lo sportello di ascolto generativo con colloqui one-on-one gratuiti da 45 minuti, messi a disposizione della collettività da Sandro Formica, professore, autore e speaker internazionale, e dal team di 12 professionisti della Scienza del Sé, per 400 ore complessive da prenotarsi fino al 10 aprile 2020.

Il metodo della Scienza del Sé ideato da Sandro Formica è un modello di sviluppo centrato sull’Essere e sull’auto-consapevolezza, a partire da 9 Pilastri, tra cui Bisogni, Valori, Proposito, Emozioni e Immaginazione, ciascuno dei quali è validato scientificamente. Tale metodo è mirato a risvegliare il potenziale interiore per raggiungere un cambiamento comportamentale permanente ed un più alto livello di Felicità, intesa come muscolo e competenza da acquisire ed allenare, a partire da pratiche dello sviluppo di Sé stessi.

sandro formica world happiness summit
Sandro Formica

La vita ci sta mettendo alla prova, il periodo che si sta attraversando è particolarmente sfidante, ma lasciarsi sopraffare da paure e timori non consente di cogliere le opportunità che i momenti difficili offrono, anzi genera chimica negativa che produce emozioni disfunzionali e indebolisce il sistema immunitario. Ora, più che mai, è invece necessario ascoltare sé stessi e condividere ciò che sta accadendo, connettendosi agli altri e aprendo il proprio cuore in un contesto sicuro e protetto, imparando ad esercitare pratiche di auto-consapevolezza e Felicità che sviluppano la chimica positiva e rinforzano il sistema immunitario, permettendo inoltre di iniziare a progettare il futuro con serenità.

Sandro Formica, da parte sua, sta inoltre portando avanti un percorso in lingua inglese su come coltivare la Resilienza ai tempi del Covid-19 all’interno della comunità del Summit mondiale sulla Felicità, evento annuale che riunisce a Miami (Stati Uniti) i maggiori esperti mondiali sul tema, allo scopo di apprendere strumenti pratici ed evidence-based per una vita più felice, accompagnati dalle ricerche scientifiche più accreditate al riguardo.

Vorresti leggere più contenuti come questo? 

Articoli come quello che hai appena letto sono gratuiti e aperti, perché crediamo che tutti abbiano il diritto di rimanere informati. Per questo abbiamo scelto di non nascondere i nostri contenuti dietro paywall, né di accettare contributi da partiti o aziende compromesse. Per continuare a farlo abbiamo bisogno del tuo contributo. Fai la tua parte, aiutaci a costruire un’informazione sempre più approfondita.

Ti interessa questo articolo? Aiutaci a costruirne di nuovi!

Dal 2013 raccontiamo, mappiamo e mettiamo in rete chi si attiva per cambiare l’Italia, in una direzione di maggiore sostenibilità ed equità economica, sociale, ambientale e culturale. 

Lo facciamo grazie al contributo dei nostri lettori. Se ritieni che il nostro lavoro sia importante, aiutaci a costruire e diffondere un’informazione sempre più approfondita.

“I dati raccolti in questi primi 10 giorni di avvio del progetto #Fortinsieme sono sorprendenti- ha dichiarato Formica – Le persone che hanno già partecipato, tra cui operatori sanitari, professionisti, dirigenti d’impresa, studenti, anziani, mamme e papà hanno già registrato, dopo i 45 minuti di colloquio con il nostro metodo, una riduzione dell’emozione negativa provata da un’intensità media di 8.0 a 3.6. E poi hanno manifestato tanta gratitudine, energia e fiducia sul proprio potere di cambiare, partendo dai propri bisogni, valori e proposito”.

“Questo progetto nasce da un desiderio profondo e condiviso da tutto il team di professionisti di aiutare la collettività, a partire dallo sviluppo dell’auto-consapevolezza – ha dichiarato Marina Di Bitetto, referente italiana della Scienza del Sé – Numerosi ed autorevoli studi scientifici ci dimostrano che è possibile sviluppare Resilienza e raggiungere un più alto livello di benessere, sviluppando noi stessi e le nostre risorse interiori. Questo progetto è il nostro proposito in azione, in un momento particolarmente delicato della storia mondiale”.

Per maggiori informazioni sul progetto e prenotare il colloquio gratuito one-on-one si può visitare questo sito.

Guarda l’intervista di Paolo Cignini a Sandro Formica: si parla del progetto #Fortinsieme ma anche del tema della felicità e del rapporto con questa in momenti difficili come quello attuale

Vuoi cambiare la situazione di informazione e comunicazione in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Pet and Breakfast: il luogo per un soggiorno green con i nostri amici animali

|

#pagenotfound, la campagna “salvanegozi” che vuole tenere in vita i piccoli produttori

|

Nell’antico borgo di Oscata si impara a fare ceste e cera d’api

|

Orto Condiviso Vesuviano, dove si crea comunità e si recuperano antiche colture

|

Dedichiamo più tempo all’immaginazione: possiamo cambiare la nostra vita!

|

AIED: consultori, contraccezione ed educazione sessuale ieri, oggi e domani – Amore Che Cambia #17

|

“Vi racconto la mia esperienza di wwoofing nei campi di lavanda”