1 Lug 2020

Nasce Liguria che Cambia!

Scritto da: Daniel Tarozzi

Il team di Italia che Cambia è felice di annunciare la nascita di Liguria che Cambia, il nuovo progetto locale dedicato al racconto, la mappatura e la messa in rete delle realtà virtuose della regione. Vi invitiamo a scoprirlo, seguirlo e partecipare!

In principio fu il Casentino, poi venne il Piemonte. Ed ecco che finalmente… Nacque Liguria che Cambia! Sì, ci siamo. Con qualche mese di ritardo, causa coronavirus, siamo lieti di annunciare l’inaugurazione della nostra nuova redazione locale.

Da oggi, tutte le settimane, dal lunedì al venerdì, troverete pubblicate – sulle nostre pagine – notizie e racconti di esperienze di cambiamento dalle diverse province liguri. Non solo. Verrà costantemente implementata la mappa delle esperienze virtuose di questa regione, verranno pubblicati gli annunci cerco/offro (possibilità di cambiamento) che voi ci invierete, verranno sviluppate le pagine social di promozione dei nostri articoli e quelle che incentivano e permettono la connessione tra le persone, verranno offerte occasioni di incontro tra i diversi attori del cambiamento che costellano questa regione.

incontro liguria che cambia
Daniel Tarozzi incontra alcuni agenti del cambiamento della Liguria

Crediamo che questo lavoro sia quanto mai importante, proprio in questo momento storico, in Liguria. Questa regione, infatti, nell’immaginario, è quella dei “mugugni”, delle lamentele. La regione dei ponti che crollano, delle fabbriche che chiudono, dell’età media che avanza, di un turismo sempre più mordi e fuggi e della cementificazione selvaggia, accompagnata da incendi e frane.

Ma esiste anche un’altra Liguria. Una regione caratterizzata da un entroterra meraviglioso che da qualche anno sta conoscendo una rinascita, da spiagge poco note, da paesi dai centri storici incantevoli. Una terra che ospita storici ecovillaggi, borghi riabitati, esperienze artistico/culturali d’avanguardia, ciclovie, agricoltura tipica, turismo responsabile, esperienze pioniere legate alla bioedilizia, parchi marini, fiumi che nonostante tutto scorrono rigogliosi, e tante straordinarie genti che abitano o riabitano ponente e levante.

Il tutto senza dimenticare le esperienze sociali dei quartieri di Genova, le centinaia di progetti che stupiscono e sorprendono la provincia di La Spezia, Savona e Imperia e le tantissime altre iniziative che si possono scovare un po’ in tutto l’arco di questa lunga e stretta regione. Quali? Beh, venite a scoprirlo sulla nostra mappa, nelle nostre pagine, nei nostri articoli. Il viaggio nella Liguria che Cambia sta iniziando adesso. Percorriamolo insieme. Ci sarà da divertirci!

Articoli simili
Autosufficienza e consumo critico: ecco come vivere in maniera etica ed ecologica – Un viaggio lungo dieci anni #5
Autosufficienza e consumo critico: ecco come vivere in maniera etica ed ecologica – Un viaggio lungo dieci anni #5

Da Berrino a Lumera, appuntamento al Macrolibrarsi Fest per parlare di stili di vita sostenibili
Da Berrino a Lumera, appuntamento al Macrolibrarsi Fest per parlare di stili di vita sostenibili

Alan e Francesca, due “itineranti della domenica” che riscoprono attivamente le Valli dell’Ossola col progetto Itinerarium
Alan e Francesca, due “itineranti della domenica” che riscoprono attivamente le Valli dell’Ossola col progetto Itinerarium

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

I programmi dei partiti ai raggi X – #585

|

Oggi “sciopero creativo” per il clima e per il futuro!

|

La Sicilia Che Cambia: vi raccontiamo cosa sta succedendo sull’isola!

|

Retake scende in campo per il World Cleanup Day: milioni di persone puliscono il territorio

|

Zō trasforma Catania in un centro internazionale della rivoluzione artistica e musicale

|

Andrea di Nebraie: “Sono tornato in val Borbera per far rinascere il territorio”

|

Impresa che cambia: scopriamo gli esempi virtuosi insieme ai loro protagonisti

|

Italia Che Cambia si presenta! Un viaggio lungo dieci anni per raccontare il cambiamento