13 Mag 2020

Clima: quanto è vicino il punto di non ritorno? – Io Non Mi Rassegno #136

Il clima del Pianeta sembra sempre più vicino al superamento di certi punti critici: un nuovo studio mostra un aumento impressionante dei fenomeni estremi di calore e umidità, cui l’essere umano non è in grado di adattarsi. Intanto, nonostante le emissioni siano in calo nel 2020 per via del lockdown, dall’osservatorio Mauna Loa nelle Hawaii arrivano i dati sulla concentrazione di CO2 in atmosfera che continua a salire invariata. Parliamo anche dell’invasione delle cavallette in Sardegna e dell’ultimo articolo di Naomi Klein sul Guardian su quello che chiama “Screen new deal”.

Articoli:

#clima
Ansa – Clima: primi 4 mesi 2020 tra più caldi di sempre in Italia
GreenMe – Alle prese con il coronavirus, nessuno sta dando importanza al clima: in aumento gli attacchi fatali di calore e umidità
Science Advances – The emergence of heat and humidity too severe for human tolerance

#CO2
QualEnergia – La CO2 e la vasca da bagno: perché nemmeno il Covid farà calare la concentrazione

#biofilia #ipotesi Gaia #Matrix
Italia che Cambia – E se provassimo a non estinguerci? – Matrix è dentro di noi #5

#cavallette #Sardegna
Ansa – Coldiretti: in Sardegna è allarme cavallette

#Screen New Deal #Naomi Klein
The Guardian – Naomi Klein: How big tech plans to profit from the pandemic

#George Monbiot #analisi
The Guardian – Coronavirus shows us it’s time to rethink everything. Let’s start with education

#deforestazione #Amazzonia
Lifegate – Brasile, aumenta ancora la deforestazione in Amazzonia

#Silvia Romano
il Post – Sappiamo troppe cose sul rapimento di Silvia Romano

#urbanistica
Internazionale – Una proposta per ripensare le nostre città

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Ha senso il bonus acqua? – Io Non Mi Rassegno #391

|

Nasce il “Muratore di valle” che recupera le borgate alpine

|

Benedetta Altichieri: storia di una relazione tra culture differenti – Amore che Cambia #11

|

La malnutrizione, Sylvie e i suoi piccoli occhi scuri e vuoti

|

Climate Space: arte, cinema e musica per celebrare i 5 elementi naturali

|

L’economista Paolo Collini: serve un Recovery Plan sostenibile e per i giovani

|

Torna il Cammino delle Panchine, per ripartire dopo la pandemia

|

Centro Kratas, un’oasi spirituale ed ecologica tra i monti Sicani