25 Feb 2021

Il bene e il male esistono? Indagine di due tipi curiosi (che conosciamo bene) – Io Non Mi Rassegno Speciale

In questa puntata speciale di “Io non mi rassegno” Andrea Degl’Innocenti dialoga con Daniel Tarozzi per presentare il loro nuovo libro “Il bene e il male esistono?”. I due autori si interrogano sul senso della parola “valori” e lo fanno chiamando in causa di volta in volta esperti e pensatori che già si sono interrogati su questi argomenti da vari punti di vista.

Articoli:

Italia che Cambia – Il bene e il male esistono? Il nuovo libro di Daniel Tarozzi e Andrea Degl’Innocenti

Il Bene e il Male esistono?
carrello

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


La teoria dell’evoluzione va ripensata? – #556

|

“La Calabria ci riguarda”. #maipiùstragi, la prima manifestazione nazionale contro la ’ndrangheta a Milano

|

Dal Veneto alla val di Vara: la storia di Maria e del suo richiamo della vita contadina

|

Settevoci, la comunità rurale nata in un casale diroccato nella campagna siciliana

|

Lo spreco d’acqua e la dispersione delle reti idriche: abbiamo un problema

|

Al lavoro con la natura: racconto di un convegno itinerante fra arte, cultura e ambiente

|

Campo e sincronicità: come creare la propria vita con consapevolezza imparando a cogliere certi segnali

|

Hortus, l’orto urbano aeroponico che insegna a ridurre il consumo dell’acqua