17 Lug 2020

La scuola in natura è legge! – Io Non Mi Rassegno #182

Una giornata storica per la scuola: la Regione Lazio approva una legge in cui prevede il servizio sperimentale in natura. L’educazione outdoor, che fin qui aveva vissuto in una sorta di limbo legislativo, diventa quindi prevista dalla legge. Parliamo anche delle speculazioni sul biogas nel nord Italia e dell’aumento del metano in atmosfera (un gas serra persino più potente della CO2) dovuto – fra le altre cose – all’utilizzo del gas naturale per produrre elettricità.

Articoli

#scuola in natura #Lazio
Il Secolo XIX – Scuola nel bosco: ora c’è la legge. Esulta chi a Voltri l’ha già sperimentata

#biogas
Internazionale – Il grande affare del biogas nelle campagne venete

#gas naturale #metano
Science Daily – Global methane emissions soar to record high

#recovery fund
euronews – Il governo italiano al bivio sul Recovery Fund

#autostrade
il Post – L’accordo su Autostrade, spiegato

#caporalato
Comune-info – Gli invisibili della Piana

#animali #covid
il Post – In Spagna quasi 100mila visoni di un allevamento saranno uccisi perché molti tra loro sono risultati positivi al coronavirus

#Usa #TikTok
Wired – Gli Stati Uniti sono pronti a bloccare TikTok

#petrolio #clima
The Guardian – World’s largest oil firm agrees to carbon cuts to tackle climate crisis

#disastri ambientali
The Guardian – Russia launches pollution investigation after streams run orange

#cancel culture
Wired – Che cos’è davvero la cancel culture di cui avete letto in questi giorni

La sola rassegna stampa che non segue l’agenda setting! 

Questa rassegna stampa dal lunedì al venerdì vi tiene informati su quello che succede nel mondo, scegliendo liberamente di non seguire le logiche dell’informazione mainstream. 

È gratuita e disponibile per tutti grazie al contributo di chi crede nel nostro giornale. Fallo anche tu, diventa un attivista digitale e aiutaci a costruire ogni giorno un’informazione diversa, senza filtri, autentica. 

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Che cos’è la deterrenza informatica? – Io Non Mi Rassegno #389

|

L’Oasi di Camilla, dove gli animali possono trovare nuova vita

|

La rete di comuni che combatte lo spreco istituendo un nuovo Centro del Riuso

|

Leonardo, il diciottenne che si batte contro il bullismo e le disabilità

|

Rifugio Re_Esistente: l’appennino che resiste e rinasce

|

Il silenzio assordante delle scuole di danza durante la pandemia

|

Arrivano i “Custodi del Suolo” che si prendono cura della terra

|

Uno studio svela quante persone muoiono a causa dei cambiamenti climatici