13 Mag 2021

La Polonia, l’Ungheria, la Chiesa e il (falso) dilemma dei diritti LGBTQ – Io Non Mi Rassegno #368

In Germania un gruppo di sacerdoti ha benedetto centinaia di coppie omosessuali, andando contro la volontà della Chiesa. Al vertice sociale di Porto i paesi Ue hanno accolto le pressioni di Polonia e Ungheria per togliere i riferimenti all’uguaglianza di genere dalla dichiarazione congiunta finale. Il discorso di Fedez dal palco del primo maggio ha scatenato infinite polemiche su giornali e social. Come mai la questione dei diritti LGBTQ+ fa così discutere?

Articoli:

#Chiesa
il Post – Centinaia di sacerdoti tedeschi stanno benedicendo le unioni omosessuali
il Giornale – Uno scisma può sconvolgere la Chiesa di Papa Francesco

#Polonia-Ungheria
Wired – Polonia e Ungheria hanno fatto cancellare l’uguaglianza di genere dagli impegni sociali dell’Unione europea
Il Fatto Quotidiano – Polonia, viaggio nelle ‘Lgbt free zones’ vietate ai gay: “Non vogliamo arrestarli, solo che si nascondano”. “Ci dicono ‘riapriamo Auschwitz’”

Stiamo perdendo la capacità di sognare eppure l’Italia è costellata di straordinarie esperienze di cambiamento! 
Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. 
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un'informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana.
Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà!

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace


Italia che cambia

Sempre più persone, come te, comprendono la necessità di un giornalismo indipendente e costruttivo.
Italia che Cambia è da sempre impegnata nella diffusione di notizie che contribuiscano a costruire un nuovo immaginario sul nostro Paese, fornendo esempi concreti per la transizione verso un mondo migliore. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo.

Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente.

Le “follie” del Centro America, fra criptovalute e nuove dittature – Io Non Mi Rassegno #386

|

Italia a piccoli passi: due mamme in viaggio per raccontare il Bel Paese

|

Etichetta Consapevole: voi sapete come leggerla?

|

La storia di Lorenza: “Così la ceramica mi ha insegnato a vivere la vita con lentezza”

|

Asili nel bosco, una “foresta di relazioni” per un futuro migliore

|

Humus Job, la rete di aziende etiche per un’agricoltura consapevole – Io faccio così #328

|

Ricominciamo 2021: il Casentino riparte all’insegna di arte, musica e natura

|

Impariamo dagli animali a stare bene con noi stessi e con gli altri