9 Mar 2013

Sesto giro di boa

Scritto da: Daniel Tarozzi

Sembra impossibile, eppure siamo all’ultimo giro di boa. Sei mesi e sedici regioni fa il mitico Camper chiamato Alba lasciava […]

Sembra impossibile, eppure siamo all’ultimo giro di boa. Sei mesi e sedici regioni fa il mitico Camper chiamato Alba lasciava il porto di Alto (Cuneo) per avventurarsi nei meandri della misteriosa Italia che Cambia. Ora, all’orizzione, comincia a scorgersi la destinazione finale. La Sicilia, infatti, è proprio là, dietro Puglia, Basilicata e Calabria. Per ora non voglio pensarci. Troppo intense le giornate che stiamo vivendo e troppo sorprendenti le sorprese che incontriamo in ogni territorio per poterci proiettare nel futuro. In questi giorni siamo stati in Campania, tra il casertano e Napoli. Ho appena scritto un post per il Fatto Quotidiano. Intanto ne approfitto per salutare Giulia Rosoni e Elisa Nicoli che ci hanno accompagnato per alcuni giorni rispettivamente nelle Marche e in Molise. Qui sotto qualche scatto (in alto Elisa e sotto Giulia).

Articoli simili
Terradamare, la cooperativa turistica che racconta Palermo attraverso luoghi e persone
Terradamare, la cooperativa turistica che racconta Palermo attraverso luoghi e persone

Valentina e il suo viaggio in bicicletta alchemico e trasformativo: “Il mio focus è essere essenziale”
Valentina e il suo viaggio in bicicletta alchemico e trasformativo: “Il mio focus è essere essenziale”

IT.A.CA’, si avvicina l’edizione palermitana del festival del turismo responsabile
IT.A.CA’, si avvicina l’edizione palermitana del festival del turismo responsabile

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

Rimonta Bolsonaro, sarà testa a testa con Lula al ballottaggio – #591

|

Da Albenga a Capo Nord in bici: ecco il viaggio di Emanuele Mei

|

We Africans United, il progetto di giovani narratori che vogliono ribaltare l’immaginario sull’Africa

|

Sognitudo, in Puglia avanza il cambiamento all’insegna di sostenibilità e consapevolezza

|

Marika, Andrea e il campera4zampe: “Vivere in camper si può, anche con sei animali”

|

Mediblei, la prima cooperativa di comunità per scoprire l’area iblea

|

Salute e sostenibilità, al Parlamento Europeo si gettano le basi per un modello a misura di persona e di ambiente

|

Ti mangio il cuore: la storia di una donna e della sua battaglia con la quarta mafia