19 Lug 2016

Festa del Pratomagno 2016

Scritto da: Daniela Bartolini

Domenica 24 luglio giornata di festa in Pratomagno e inaugurazione del punto di informazioni turistiche presso lo Chalet "Da Giocondo".

La Carta dei Valori del Pratomagno si mette in pratica!

Il percorso partecipativo che ha coinvolto in un cammino comune enti e associazioni del Casentino e Valdarno per promuovere, far vivere e costruire un futuro migliore per il Pratomagno, raggiunge un nuovo obiettivo.
Dopo l’annuncio della rimozione dei vecchi tralicci RAI, domenica 24 luglio il massiccio del Pratomagno vivrà un’altra delle sue giornate più importanti: l’apertura di un punto informativo turistico presso lo chalet, tradizionale meta e punto di ritrovo di escursionisti e villeggianti. Sarà un evento promosso dall’Unione dei Comuni del Pratomagno, dall’Unione dei Comuni montani del Casentino attraverso il servizio Ecomuseo del Casentino, dai Comuni di Loro Ciuffenna e Ortignano Raggiolo e dall’Associazione La Brigata di Raggiolo, con il patrocinio della Regione Toscana e la collaborazione di Enti, Associazioni e soggetti privati aderenti alla Carta dei Valori del Pratomagno.

Il programma prevede alle ore 10 l’inaugurazione del punto informativo sul Pratomagno presso lo chalet “Da Giocondo”, con punto di osservazione tramite cannocchiali sul crinale alla Croce del Pratomagno. Alle 11.30 Santa Messa alla Croce del Pratomagno, a cura dei Frati Cappuccini di Certomondo di Poppi. Alle 15 camminata H-Ring con partenza dallo Chalet – Da Giocondo, a cura di CAI Arezzo, CAI Valdarno Superiore e La Brigata di Raggiolo. L’escursione si conclude alla Croce del Pratomagno.
Dalle ore 14 alle 18 saranno organizzati laboratori per bambini e giochi come “Caccia alla traccia” per conoscere e riconoscere i mammiferi del Pratomagno attraverso le impronte; il baule di Darwin, tanti piccoli scrigni per scoprire il mondo della foresta; tracce dal mondo delle piante, cioè le impronte digitali delle foglie; il battesimo della sella per muovere i primi passi a cavallo, e anche una prova di nordic walking per gli adulti. A cura degli “Amici di Dante in Casentino” è prevista anche la declamazione di alcuni canti della Divina Commedia da un punto di osservazione veramente speciale sul Casentino.

Momento conclusivo della giornata alle ore 18, con il concerto alla Croce del Pratomagno a cura della Filarmonica di Loro Ciuffenna.
Per informazioni ed iscrizioni: www.crocedelpratomagno.it

Vuoi cambiare la situazione
del viaggiare in italia?

multi right arrow

ATTIVATI

Il prossimo progetto potrebbe essere il tuo!

Ogni giorno parliamo di uno dei migliaia di progetti che costellano il nostro paese. Vorremmo raccontarne sempre di più, mappare tutte le realtà virtuose, e magari anche la tua, ma per farlo abbiamo bisogno che ognuno faccia la sua parte.

Puoi fare la differenza!

Immaginiamo il nostro giornale come una cassetta degli attrezzi per diventare un vero protagonista del cambiamento. Dentro ci trovi la mappa con i migliaia di progetti virtuosi, gli articoli, le video storie, i nuovi format video e tante progetti che stiamo costruendo insieme alla nostra comunità. 

Per continuare a farlo abbiamo bisogno di te.

Mappa

Newsletter

Visione2040

Mi piace

énostra: l’impresa di comunità dalla parte dell’ambiente

|

Alleniamoci ad ascoltare gli altri per creare un mondo migliore

|

Il benessere? Secondo Lara Lucaccioni e Matteo Ficara è questione di energia

|

Sea-ty e le reti fantasma: “Liberiamo i fondali dalle attrezzature da pesca abbandonate”

|

Nasce il Badante agricolo di comunità che aiuta le persone anziane nella cura dell’orto

|

L’apprendimento non va in vacanza: cronaca di un’estate da homeschooler

|

Caltanissetta ricorda i “carusi di Sicilia”, i piccoli schiavi delle miniere di zolfo